Pontelambro Industria in sciopero a oltranza

Dal pomeriggio di mercoledì 21 marzo i lavoratori «hanno deciso di entrare in sciopero istantaneo, a fronte della decisione dell’azienda (che conta 96 dipendenti) di dichiarare fallimento e portare i libri in tribunale», e di organizzare un presidio permanente nella piazza antistante la ditta

«Chiediamo l’interessamento delle istituzioni, sappiamo che c’è un finanziamento bloccato al ministero per due milioni di euro – affermano le organizzazioni sindacali –. Vogliamo inoltre più chiarezza dall’azienda. Secondo noi ci sono le condizioni per andare avanti e non condividiamo la scelta di portare i libri in tribunale». [md – ecoinformazioni]

5 thoughts on “Pontelambro Industria in sciopero a oltranza

  1. I SOLDI DANNATISSIMI,SEMPRE LORO.MA QUESTI 96 NON POTREBBERO RILEVARE IL TUTTO….???……INNANZITUTTO ESPRIMO LA MIA SOLIDARIETA’

    1. MI SPIACE MOLTO PER LA VOSTRA SITUAZIONE,LA MIA E’ UNA SITUAZIONE BRUTTA MA LO E’ ANCHE LA VOSTRA.SI PARLA DI STANZIAMENTI CHE NON ARRIVANO.MA IL LAVORO C’E…? 96 E’ UN NUMERO POTENTE,MI IMMAGINO CHE SE IL LAVORO CI FOSSE POTRESTE ANCHE FARE TUTTO VOI,SACRIFICANDOVI.
      IN BOCCA AL LUPO.

  2. ….ed intanto che le Aziende falliscono il Governo piuttosto che incentivare la creazione di nuova impresa compensa il gettito mancante aumentando le tasse, giusto per garantirsi lo stipendio a loro ed ai dipendenti pubblici. Le imprese che riescono a fuggire dall’Italia prima di chiudere se ne vanno in Cina a produrre e poi vogliono continuare a vendere i loro prodotti qui a precari e disoccupati e così mentre tutti diamo colpa alle banche che non prestano soldi ed agli imprenditori che sfruttano i lavoratori i politici ne escono sempre puliti, tanto se poi non sanno governare, creano i governi tecnici che tolgono le castagne dal fuoco per tutti!!!! Bella Italia vero!!! Mi chiedo, ma i nostri partigiani, durante la guerra hanno dato la loro vita per questa Italia o per cos’altro?

    Renzo

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: