Clas Cgil di Como:« quella dell’assessore Iantorno è una lodevole iniziativa. Sia da esempio per i comuni»

Il coordinamento lavoratori stranieri (Clas) della Cgil di Como applaude l’iniziativa dell’assessore ai Servizi demografici ed elettorali Marcello Iantorno per l’integrazione dei giovani extracomunitari residenti a Como.

«La decisione, presa da assessore e giunta comunale, di inviare un’informativa sull’esercizio del diritto di acquisto della cittadinanza ai figli quasi maggiorenni di cittadini extra comunitari – commenta Ardjan Paçrami, segretario Clas Cgil Como – è da considerarsi estremamente positiva. Non si può più essere indifferenti a quelli che diventeranno i nuovi cittadini italiani, quindi ben vengano idee come queste, che diventino spunto di emulazione da parte di altri comuni. La strada da seguire è questa – conclude Paçrami – i cittadini extracomunitari spesso hanno difficoltà a reperire in maniera chiara e precisa le informazioni.A questo proposito iniziative così, se diffuse sul territorio, risolverebbero buona parte dei problemi».

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: