Notte dei ricercatori il 28 settembre anche a Como

MEETmeTONIGHT una realtà europea a Como con il Polo territoriale del Politecnico di Milano

 «Da otto anni, nelle principali città europee, il quarto venerdì di settembre va in scena la Ricerca durante una serata interamente dedicata ai ricercatori – spiega una nota – che, fuori dai loro laboratori, mostrano il loro lavoro e il loro lato “umano” cimentandosi in prove sportive e artistiche e spiegando ad un pubblico di adulti e bambini come la ricerca non sia qualcosa di astratto ma un lavoro affascinante e utile».

«“Gente ordinaria con un lavoro straordinario” è il messaggio che vuole lanciare questa iniziativa – spiega lo scritto –, per mostrare come dietro una professione affascinante quale quella del ricercatore vi siano persone normali che coltivano le passioni di tutti: musicisti, sportivi, artisti e attori che, per una notte, vogliono condividere il loro talento professionale e privato con tutti».

«Giochi, lezioni, dimostrazioni scientifiche e non, seminari, dibattiti, laboratori interattivi, incontri sportivi, concorsi musicali e sfilate di moda sono solo alcuni dei circa 150 eventi che si terranno il prossimo 28 settembre nelle città di Milano, Como, Lodi, Lecco, Mantova, Cremona, Pavia e Brescia – conclude il comunicato – All’interno di questa iniziativa il Polo di Como del Politecnico di Milano ha organizzato un ricco calendario di eventi».

La partecipazione è gratuita, ma per alcuni appuntamenti, dati i posti limitati, è necessaria l’iscrizione.

Per informazioni Internet www.meetmetonight.it.

Programma a Como:

– Dalle 9 alle 13 in via Castelnuovo 7, Policultura, laboratorio di didattica interattiva per classi di 4° o 5° della scuola primaria organizzato da HOC-LAB (Dipartimento elettronica e informazione – Politecnico di Milano). Iscrizioni alla e-mail press.polocomo@como.polimi.it;

– Dalle 9.30 alle 13 in via Valleggio 11, In contatto con l’Europa, infopoint sulle politiche e iniziative dell’Unione europea in collaborazione con Antenna Europe Direct di Como;

– Dalle 10 alle 16 in via Anzani 42/ via Pannilani 17, Che cosa si Ricerca?, porte aperte per gli studenti della scuola primaria e media per osservare da vicino gli strumenti scientifici di alta precisione e le strumentazioni tecnologiche presenti nei laboratori dell’Università. Iscrizioni alla e-mail press.polocomo@como.polimi.it;

– Dalle 10 alle 11 in via Valleggio 11, Osservando la terra dal satellite, lezione divulgativa e interattiva di Fernando Sansò, Iscrizioni alla e-mail press.polocomo@como.polimi.it;

– Dalle 10.30 alle 18 all’Aula Magna di via Castelnuovo 7, Comography, biennale mostra fotografica degli studenti del Politecnico, organizzata dall’associazione Pisa (Politecnico International Students Association) in collaborazione con il Polo territoriale di Como. Tema della mostra Como, da diverse prospettive: i luoghi, le persone, le emozioni;

– Dalle 15 alle 17 a Palazzo Natta in via Natta 12/ 14, Viaggio nel nanomondo, laboratorio di realizzazione in dimensioni macroscopiche di esperimenti nano tecnologici, a cura di Daniel Chrastina e Stefano Cecchi, ricercatori del Dipartimento di fisica del Centro L-NESS (Laboratory for Nanometric Epitaxial Structures on Silicon and Spintronics) del Polo territoriale di Como;

– Attività ricreative e sportive per i più piccoli in piazza Cavour con dimostrazioni e gioco libero di soft rugby (in collaborazione con Rugby Como) e di mini-basket (in collaborazione con Scuola basket Como);

Magneti di tutto il mondo unitevi in piazza Duomo (Broletto), laboratorio interattivo di elettromagnetismo con Giovanni Isella, Fisica – Centro L-NESS (Laboratory for Nanometric Epitaxial Structures on Silicon and Spintronics) del Polo Territoriale di Como;

– Dalle 17 alle 18 a Palazzo Natta in via Natta 12/ 14, aperitivo;

– Dalle 18 alle 20 a Palazzo Natta in via Natta 12/ 14, La ricerca che c’è, alcuni dei temi di ricerca del Polo territoriale di Como – Politecnico di Milano, con Alessio Brunialti, introduzione, Rafael Ferragut, Antimateria, una nuova frontiera…, Marco Minghini, WebGIS e mappe storiche della città di Como, Augusto Sarti, Il jazzista virtuale, Fabio Salice, Assistive Technology. La tecnologia al servizio della società, Rossana Gaddi, in collaborazione con l’associazione Luminanda, Artificio. Censimento culturale della città di Como;

– Dalle 20 alle 22, torneo di calcio a 7 al Campo sportivo del Collegio Gallio in via Gallio 1;

– Dalle 20 alle 22 in via Cavallotti 9, Museo Casartelli, il museo in valigia, visita guidata al Museo Casartelli, museo circolante delle scienze, in collaborazione con l’Associazione Giosuè Carducci di Como. Iscrizioni all’e-mail asscarducci@libero.it;

– Dalle 20 alle 24 in piazza Cavour, dimostrazioni e gioco libero di soft rugby (in collaborazione con Rugby Como) e di Tennis Tavolo (Associazione sportiva tennis tavolo Como). [md – ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: