Sciopero alla Tnt/ lunedì 29 luglio

TNTStipendi di giugno non pagati e quattordicesima non percepita. I lavoratori della Tnt di Grandate incroceranno le braccia a partire da lunedì 29 luglio. La Filt Cgil: «Siamo al loro fianco in questa lotta di Davide contro Golia»


Lunedì 29 luglio dalle ore 6 i lavoratori della cooperativa in appalto alla Tnt di Grandate inizieranno uno sciopero. Obiettivo: rivendicare il loro stipendio di giugno e la quattordicesima mensilità non ancora pagata. Nel mese di luglio la Tnt ha cambiato la società che gestisce il magazzino negli appalti di Como (25 lavoratori) e Sondrio (2 lavoratori). La Mtm, azienda uscente con sede a Roma, si è resa irreperibile. Tnt inizialmente si era detta disponibile a sostituirsi alla società e pagare gli stipendi. Ad oggi azioni concrete non ce ne sono state. «Si tenga presente che la maggior parte degli occupati lavora 6/7 ore al giorno con stipendi che non raggiungono gli 800 euro al mese – commenta Marco Fontana, segretario provinciale Filt Cgil – Il colosso Tnt sta negando a lavoratori che hanno faticato per lui il giusto stipendio. Questa situazione è intollerabile e ingiusta. La Filt Cgil è al loro fianco in questa lotta di Davide contro Golia» [Andrea Quadroni, ecoinformazioni]

 

1 thought on “Sciopero alla Tnt/ lunedì 29 luglio

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: