11ottobremanifsindPiù di cento persone hanno partecipato al presidio indetto da Cgil-Cisl-Uil venerdì 11 ottobre a Como. Commozione e forte determinazione politica nella lotta per l’abolizione della Bossi-Fini, indubbiamente causa delle morti nel Mediterraneo, sono state espresse in tutti gli interventi. Sono intervenuti il segretario Cgil Alessandro Tarpini, Roberto Bernasconi (Caritas)  Manuela Serrentino (Sel), Severino Proserpio (I bambini di Ornella), Michele Marciano (Legambiente), Gianpaolo Rosso (Arci). Luisa Seveso (Arci), Grazia Villa (Donne in nero),  Stefano Zanella (Libera).  Guarda sul canale di ecoinformazioni i video dell’iniziativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: