Sciopero e mobilitazione permamente alla Sisme

SismeDoppio presidio dei lavoratori nella giornata di mercoledì 6 novembre, dall’alba fuori dai cancelli della fabbrica e davanti alla sede di Confindustria. Fumata nera dopo l’incontro fra azienda e sindacati: «Insufficiente dal punto di vista economico per gestire l’emersione della volontarietà», scrivono i rappresentanti dei lavoratori, che proclamano da giovedì 7 novembre sciopero e mobilitazione permanente. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: