Variante del Pgt a Como

social housingPalazzo Cernezzi dichiara: «Tra gli obiettivi sviluppo dell’housing sociale». Un incontro pubblico il 28 gennaio, suggerimenti e proposte entro il 10 marzo.

«Sono state avviate le procedure di variante al Piano di governo del territorio che riguarderanno il Piano dei servizi e il Piano delle regole – annuncia il Comune di Como –. Tra gli obiettivi della variante figura, in particolare, lo sviluppo di politiche per la casa attraverso l’housing sociale per aumentare l’offerta di residenze agevolate, la rivisitazione complessiva dei servizi pubblici, la valutazione della fattibilità di istituire le aree protette di Cardina, Civiglio, Valle del Cosia e Oasi del Bassone, la riqualificazione del tessuto urbano mediante il ricorso a strumenti di programmazione negoziata per favorire il riuso e la riqualificazione urbana, l’individuazione di completamenti insediativi di aree libere, nonché la semplificazione delle disposizioni attuative».

È stato pubblicato l’avviso pubblico di avvio delle procedure di variante e il sito Internet del Comune di Como è stato aggiornato con i contenuti essenziali della variante.

«Si apre ora una fase di consultazione e di partecipazione e il Comune dovrà garantire che i singoli cittadini e le associazioni di categoria siano messi in condizione di presentare proposte e suggerimenti che l’Amministrazione comunale si impegna a valutare – dichiara l’assessore all’Urbanistica Lorenzo Spallino –. Sul sito del Comune sarà di volta in volta pubblicato lo stato di avanzamento dei lavori».

Si possono apportare suggerimenti e proposte utilizzando il modulo disponibile all’indirizzo Internet www.comune.como.it entro e non oltre il 10 marzo. Un incontro pubblico per illustrare il provvedimento è previsto per martedì 28 gennaio a Palazzo Cernezzi in sala Stemmi. [md – ecoinformazioni]

1 thought on “Variante del Pgt a Como

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: