Giorno: 27 Marzo 2015

28 marzo/ Unions! a Roma: manifestazione costituente

unionsLa manifestazione nazionale della Fiom-Cgil di sabato 28 marzo sarà aperta dai lavoratori di Fincantieri e chiusa dal comizio di Maurizio Landini. La scelta di far aprire il corteo – che partirà da Piazza della Repubblica alle ore 14 – a una delegazione dei lavoratori di Fincantieri vuole sottolineare l’importanza della difficile vertenza contrattuale in corso nei cantieri navali e dar risalto agli scioperi di questi giorni contro l’atteggiamento di un’azienda – a proprietà pubblica – che vorrebbe estendere il ricorso agli appalti scorporando le unità produttive, pretende di ridurre diritti e salari, allungare gli orari, aumentare i ritmi la flessibilità e il controllo sui lavoratori. Fincantieri, giungla d’appalto. Più diritti, salario e sicurezza nei cantieri navali, sarà lo striscione che aprirà il corteo. (altro…)

31 marzo/ Prospettive urbanistiche dell’area dell’ex ospedale Sant’Anna

cittadellasaluteNuovo appuntamento del Comitato Cittadella della salute che, in collaborazione con l’Azienda opedaliera Ospedale Sant’Anna invita, martedì 31 marzo alle 17,15 nella Biblioteca medica (piano rialzato Monoblocco) del Poliambulatorio Sant’Anna in via Napoleona 60 a Como alla tavola rotonda Prospettive urbanistiche dell’area dell’ex ospedale Sant’Anna. Sono stati richiesti interventi coinvolgendo sia il governo della città (sindaco, assessore all’Urbanistica) che Azienda Ospedaliera Ospedale Sant’Anna, Ordine degli Architetti, Commissione Urbanistica,  La città possibile, Fiab che naturalmente esponenti del Comitato. Modera il codirettore di ecoinformazioni, lo storico Fabio Cani, conclude per il Comitato Marco Lorenzini.

 

ecoinformazioni on air/ Lario senza battello

logo ecopopIl servizio del 26 marzo  di Andrea Quadroni per Radio popolare. Ascolta il servizio audio. Leggi il testo. La provincia di Como si arrende: non ci sono più i soldi per pulire il lago. Alza bandiera bianca villa Saporiti e la sua presidente Maria Rita Livio, in una lettera inviata al sindaco di Como Mario Lucini  fa sapere che l’ente amministrativo non è più in grado di garantire il servizio nel medio periodo. L’oggetto della comunicazione riguarda il servizio di pulizia del primo bacino del Lario mediante impiego del battello spazzino.  (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: