Poesia/ Nicoletta Grillo/ Il naufragio

Nicoletta GrislloIn occasione della manifestazione Fermare il massacro. Subito! Nicoletta Grillo ha inviato alla sua  ecoinformazioni una poesia inedita su un migrante che vendeva cianfrusaglie in spiaggia, immaginandolo sopravvissuto ad un viaggio per mare. In una situazione tanto drammatica  le parole potrebbero sembrare inutili per cambiare un po’ le cose, ma forse le parole della poesia  a qualcosa servono, chissà. 

Il naufragio
Non sei salvo,
sei avanzato:
sughero solitario
che a pena galleggia,
alga, tanica, legno
arenato nell’ombra
slabbrata dei parcheggi.
 
– cercavi la tua parte,
ma la tua parte è quella
che non ti spetta mai.
 
A te la litania
perpetua, a te granelli di parole
che chiudi gli occhi
per non sentirle quando parli
(occhiali, cinque euro,
braccialetto, come stai?
Cinque euro signora,
massaggio, asciugamano)
 
Parole come buchi,
cicatrici sulla spiaggia
e le notti sulla spiaggia
a spingere via il freddo
con la schiena,
tu che al sole esponi la schiena,
alla notte la schiena
al mare la schiena
ogni notte ritagliata
dallo stesso vento
 
Il mare ora è buio
al mare non c’è più nessuno.
 
Il tuo è un presepe con il bambino
trafitto a morte dalle stelle.
[Nicoletta Grillo, ecoinformazioni]

Nicoletta Grillo, giornalista pubblicista, è stata per diversi anni redattrice di ecoinformazioni. Nel 2000 si trasferisce a Berlino dove, dopo aver lavorato alcuni anni allo Studio di corrispondenza Rai, scrive la tesi di dottorato in Filosofia presso la Humboldt Universität zu Berlin e la pubblica con la casa editrice tedesca Logos (Der Engel und der Spiegel. Zur Philosophie Paul Valérys, Logos Verlag, 2012). Nel frattempo comincia a lavorare come insegnante di etica nelle scuole tedesche. Ma tra filosofia e insegnamento trova sempre il tempo di scrivere e pubblicare poesia; nel 2012 vince il premio Verba Agrestia e nel 2013 fa parte dei finalisti del premio di letteratura Città di Como. Nel 2014 pubblica la silloge Lettere all’Amministrazione del condominio con le edizioni LietoColle. Altre sue opere si trovano in antologie e sul web. Di Nicoletta Grillo potete leggere in rete un blog su Berlino www.berlinodavicino.wordpress.com) e un altro sulla poesia (https://ildivanodipoesia.wordpress.com/). Nel 2015 ha partecipato partecipa alla prima edizione della sfida letteraria «Letteratura sul Ring » che si è svolta a Berlino il 7 febbraio.

 

1 thought on “Poesia/ Nicoletta Grillo/ Il naufragio

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: