12 settembre/ i lavoratori del Comune di Como contro il festival neonazista

Volantino no nazi cantu«La Rsu del Comune di Como – scrive in un comunicato – è indignata per la scelta del sindaco Claudio Bizzozero di concedere per il terzo anno consecutivo, nel 70° anniversario della Liberazione, una struttura comunale per un raduno che coinvolge l’estrema destra europea »

 

«Pertanto – continua – aderisce all’appello unitario del Comitato contro il festival neonazista, costituito da forze politiche, sindacali e sociali, che condanna fermamente tale decisione. Negli ultimi anni abbiamo visto il moltiplicarsi di manifestazioni di stampo nazifascista che si pongono in aperto contrasto con i principi sanciti dalla Costituzione Italiana, nata dalla Resistenza: assistiamo al tacito assenso delle istituzioni che dovrebbero mettere in atto tutti gli strumenti in difesa di detti principi». [aq, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: