17 aprile/ L’isola vota Sì

banner-petrolio-scaduto

«Ferma le trivelle per sostenere un’energia sostenibile», con questo slogan L’isola dice Sì al referendum contro i nemici del mare e invita a votare dando anche una serie di spunti di informazione per farlo in piena convinzione. Nel seguito il comunicato de L’isola.

L’isola che c’è al Quesito Referendario del 17 aprile prossimo vota Sì. Affinché gli emungimenti dai pozzi petroliferi entro le 12 miglia marine dalle coste italiane abbiano a cessare allo scadere della loro concessione trentennale.

L’appuntamento sulle trivelle ha una forte valenza politica: votare Sì significa indicare una direzione precisa della strategia energetica nazionale, quella verso una produzione decentrata da fonti rinnovabili.

Significa ridurre al minimo i rischi per l’ambiente e scegliere una politica energetica nazionale sostenibile, al di là degli interessi delle società leader nel settore.

Significa chiudere pozzi già prossimi all’esaurimento, che, in termini volumetrici, forniscono gas e petrolio in contributo minimo rispetto al nostro fabbisogno, che potrebbe agevolmente essere sostituito in tempi rapidi con fonti rinnovabili.

Di seguito vi proponiamo una serie di articoli autorevoli che vi permetteranno di approfondire l’argomento e andare al voto con consapevolezza:

Referendum, votare “Sì” per non farsi sfuggire un’occasione (qualeenergia.it)

Trivelle, marea nera a 100 km dall’Italia (rinnovabili.it)

Ciò che si nasconde davvero sotto le trivelle (e che quasi nessuno dice!) (cetri-tires.org)

Ecco perché dobbiamo andare a votare, e votare “Sì” (saperescienza.it)

Tutti i motivi per non trivellare (comune-info.net)

Nasce il comitato nazionale “Vota SI per fermare le trivelle” (italiachecambia.org)

Breve enciclopedia sul Referendum, e tre buone ragioni per votare sì (glistatigenerali.com)

Chi è a favore delle trivelle? Perché votare e votare sì (ilfattoquotidiano.it)

La (curiosa) situazione estrattiva nazionale (reteclima.it)

6 buoni motivi per votare Sì (greenpeace.org)

Votate e partecipate attivamente alla campagna per il Sì!

Venerdì 15 aprile dalle 15 alle 23 in Piazza Verdi a Como sarà organizzato dai soggetti locali sostenitori un “Happening” per sensibilizzare sul tema». [L’isola che c’è]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: