15 aprile/ Ernesto Maltecca all’Istituto di Storia Contemporanea

ernesto-maltecca-libroVenerdì 15 aprile 2015, nell’ambito del ciclo dedicato alla Resistenza nella zona comasca, organizzato dall’Istituto di Storia Contemporanea “Pier Amato Perretta”, si presenta il libro La vita vissuta [2015, 120 p., ed. NodoLibri, 12 euro], autobiografia di Ernesto Maltecca (classe 1923), scritto con la collaborazione della figlia Franca.

Ernesto Maltecca nel 1944 deve nascondersi per non essere arruolato nell’esercito della Repubblica Sociale fascista. “Gh’era nient de fa” e allora si mette a scrivere la storia dei suoi primi venti anni di vita, spontaneamente, senza progetto. Non aveva mai scritto prima di allora. Non aveva mai letto un diario ma gli piacevano le opere, le ascoltava alla radio, le canticchiava, forse questo gli è servito. Scrive in terza persona, nell’italiano che gli consente la sua istruzione di allora. Passano più di sessanta anni di vita, di lavoro, di militanza senza scrivere altro. Poi decide di completare il racconto della sua vita, aiutato dalla figlia Franca.
Partecipano all’incontro, oltre all’autore, Alessandro Tarpini, segretario generale Camera territoriale del lavoro di Como, e Beppe Calzati, presidente dell’Istituto di Storia Contemporanea “Pier Amato Perretta” di Como. Il libro è stato edito infatti per iniziativa dell’Istituto di Storia Contemporanea, con il sostegno della Camera territoriale del Lavoro di Como e del Sindacato Pensionati Italiani di Como, con il patrocinio del Comune di Olgiate Comasco.

Maltecca-07LRAppuntamento

alla Biblioteca dell’Istituto

di Storia Contemporanea

in via Brambilla alle ore 17.00.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: