Giorno: 13 Giugno 2017

ecoinformazioni 582

Il numero 582 di ecoinformazioni si apre naturalmente con una prima analisi dell’esito elettorale di Fabio Cani che riportiamo nel seguito del post. Nelle altre pagine l’annuncio della ricerca di ragazze e ragazzi per il nostro progetto di Servizio civile, il consueto sguardo alla cronaca politica e culturale. La rubrica Como foto social club è dedicata questa settima alle Mura con le immagini di Andrea Rosso mentre il video della settimana è una parte dell’intervento di Paolo Ferrero sulle prospettive della sinistra. (altro…)

Ballottaggio/ La sinistra: nessuna indicazione di voto

Nessun apparentamento e nessuna indicazione di voto dalla Prossima Como.  Celeste Grossi, candidata della sinistra a Como, ha dichiarato «Quasi mille persone hanno dato fiducia a La prossima Como, incoraggiandoci ad andare avanti per la nostra strada, quella giusta, quella della costruzione di una sinistra unita e plurale, uno spazio pubblico dove stare pubblicamente, nel quale le nostre laiche identità convivano intrecciandosi e guardando insieme verso un comune orizzonte, con i piedi ben piantati a terra. (altro…)

Elezioni 2017/ Como finito lo spoglio

Finalmente è finito lo spoglio, svolto nel seggio elettorale centrale, della mitica sezione 63 incompleta da lunedì notte . Queste le percentuali di tutti i 74 seggi dei candidati sindaci e della candidata sindaca: Landriscina 34,77, Traglio 26,88, Rapinese 22,54, Magatti 6,08, Aleotti 5,47, Grossi 2,84, Scopelliti 1,42.

(altro…)

Arte/ La grafica di Enzo Cucchi allo Spazio Officina di Chiasso

La nuova mostra dello Spazio Officina di Chiasso è dedicata a Enzo Cucchi, uno dei maestri dell’arte italiana degli ultimi decenni, con una doppia prospettiva: da una parte rinsaldare il suo legame con le terre ticinesi (tra i suoi lavori è molto noto l’intervento nella cappella di Santa Maria degli Angeli sul Monte Tamaro, progettata dall’architetto Mario Botta) e dall’altra approfondire il versante propriamente grafico della sua opera.

Per quest’ultimo aspetto l’esposizione di Chiasso è una novità assoluta, ed è organizzata attorno a due poli fondamentali, costituiti dalle nuove 21 incisioni appositamente realizzate per questa occasione dallo Studio Lithos di Como – collocate in sequenza sulla parete che fa da ingresso – e dalla “scala” su cui sono presentati molti dei suoi innumerevoli libri d’artista – posta come centro prospettico di tutta l’esposizione sulla parete di fondo. Ad articolare il percorso dall’uno all’altro capo diverse altre decine di opere, tra cui sei sculture qui presentate al pubblico per la prima volta.

L’allestimento è, come ormai consuetudine dello Spazio Officina, di estrema chiarezza, e nient’affatto affollato, il che consente di cogliere al meglio le caratteristiche dei diversi lavori e, più in generale, l’evoluzione del linguaggio artistico di Cucchi, che a prima vista appare di facile lettura, ma che poi mostra, a una più meditata analisi, tutta la sua ricchezza di sintassi e di significati, anche in rapporto alle differenti dimensioni (si va da fogli quasi miniaturizzati a superfici grandissime, e nel campo dei libri d’artista da formati classici a strisce lunghe e quasi infinite).

La mostra è quindi un catalogo di sperimentazioni, «non tutte perfettamente riuscite» come ha sinceramente ammesso il figlio dell’artista, Alessandro, che da tempo ne cura l’archivio, ma tutte tese al raggiungimento di particolari obiettivi espressivi.

In attesa del catalogo, che costituirà la schedatura completa delle grafiche del maestro, e che quindi garantirà una analisi scientifica della sua opera, ci  si può abbandonare al piacere di abbracciare, sinteticamente, con uno sguardo, cinquant’anni di storia dell’arte moderna.

[Fabio Cani, ecoinformazioni]

 

 

Enzo Cucchi

Cinquant’anni di grafica d’artista

10 giugno – 23 luglio 2017

Chiasso, Spazio Officina, via Dante Alighieri 4 

Orari: martedì venerdì 14-18; sabato-domenica 10-12, 14-18; lunedì chiuso

Info: http://www.centro culturalechiasso.ch

Ingresso: intero CHF/euro 7; ridotto CHF/euro 5; scolaresche CHF/euro 5.

 

14 giugno 2017/ Una certa idea di Como al ballottaggio

Mercoledì 14 giugno alle 21  si terrà al Centro socio-pastorale cardinal Ferrari in viale Cesare Battisti 8 a Como un incontro con i candidati sindaci passati al secondo turno. Come annunciato nel Messaggio alla città diffuso il 5 giugno, Ac, Acli, CdO, Cisl, Confcooperative e Forum delle famiglie svilupperanno con Mario Landriscina e Maurizio Traglio un dialogo con interventi dal pubblico riguardo al futuro della città e ai temi dello sviluppo e dell’inclusione. (altro…)

13 giugno/ Walter Veltroni Traglio e Indizi di felicità

Alle 18,30 di martedì 13 giugno  nella Sala Bianca del teatro Sociale Walter Veltroni incontrerà il candidato sindaco di Pd, Svolta civica e ecologisti e liste civiche Maurizio Traglio per una discussione sul futuro della città. Alle 21 al Cinema Astra di Como Walter Veltroni presenterà il suo film Indizi di felicità. Interverranno lavoratori della Cooperativa Patrolline. Per prenotazioni  indizidifelicita@confcooperative.it
[T. G., L. R. , ecoinformazioni]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: