IMG_0479.jpg

Registriamo in questi giorni, sui media locali, minuziose cronache su un fatto davvero inspiegabile: anche i migranti, talvolta, delinquono. Non entriamo nel merito della cronaca (colpevolezza, innocenza, contesto, intensità del reato), e mettiamo da parte il disgusto per le proposte antiumanitarie partorite dai bassifondi della politica cittadina.

Ci interessano qui lo stupore e l’indignazione patriottica con cui la novità è accolta, un caso interessante di deviazione dalla logica elementare (alla quale invece anche gli scimpanzé si affidano). Accettare che in mezzo a quella folla di disperati ci sia la stessa percentuale di delinquenti che in Brianza (come del resto di cretini)? No, la comunità dei migranti non può prevedere delinquenti, come fa la nostra regolarmente. Perché i migranti, si deve intendere, sono tutti cittadini irreprensibili, e non ce n’è uno che non conosca la Costituzione e la Divina commedia a memoria. Insomma tutti, ma proprio tutti sono bravi ragazzi. E allora perché delinquono? Inspiegabile. [A. R., ecoinformazioni]

1 thought on “Oddio, delinquono!

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: