Satira

Fotonotizia/ Spurgo antifascista

[Foto Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

Non sappiamo se c’è stata l’intenzione da parte del Comune di Como di spurgare le fogne temendo – immaginiamo – che rigurgiti fascisti le riempissero proprio il 7 maggio, proprio in viale Cesare Battisti, proprio durante il processo che si svolgeva in Tribunale, proprio mentre era in corso la presenza antifascista e antirazzista organizzata da Csf. Il tempismo dell’intervento, proprio mentre si ragionava su come impedire che atteggiamenti politicamente maleodoranti emanassero effluvi fognari nefasti ha fatto sentire per una volta l’istituzione vicina ai cittadini. Come dire: le persone contrastano i rigurgiti fascisti e il Comune li aspira mettendo in sicurezza le fogne.[Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

Sciatteria e ignoranza/ Eccellenza Lombardia

Non sappiamo se è un’astuta strategia delle destre al governo della Regione Lombardia per risarcire con umorismo fragili e anziani costretti a mesi di attesa e a subire estenuanti procedure per vaccinarsi. Certamente chi è riuscito alla fine a prenotarsi a Como ha avuto la possibilità di accedere al prestigioso Centro di vaccinazione a Villa Erba che si trova – per la Regione – in Largo Lucchino Visconti e non come si pensava Luchino Visconti. Evidentemente, dopo aver pagato tanto per l’affitto, Fontana ha chiesto che almeno una “c” in più gli fosse regalata. Ma non è finita: i cittadini fortunati, che superate le mille difficoltà che con incapacità e arroganza la Regione ha determinato per negare il loro diritto alla salute, hanno alla fine, nella favolosa Villa Erba, ricevuto un biglietto con il numero per accedere alla vaccinazione. Ulteriore battutaccia: «É il tuo turno». Oltre che con i nomi ci sono difficoltà anche con gli accenti. Non si può negare che la situazione più che acuta è grave. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

The DPCM live show/ Ironia e satira contro la solitudine

Un trio di creativi provenienti dalla provincia di Como ha deciso di pubblicare su facebook, a cadenza settimanale, un tg satirico per combattere la depressione da lockdown. Allegria, battute a raffica e molto altro per uno show insolito fuori dalla tv, che vede coinvolto anche il presidente di Arci Millennium82, Alex Falzaroni.

(altro…)

ARCI COMO WebTV/ “Èstate con noi”/ Quando c’era LVI

Dalle 13/ Le sonorità rock dominano anche la sarcasticissima Quando c’era LVI, che descrive un farsesco mondo ideale decantato da quei vetero-fascisti che il cantautore, essendo comasco, ha avuto modo di osservare da vicino in città. La sezione di fiati nei ritornelli non fa che aumentare l’ironia del brano.

I programmi del 22 luglio.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

ARCI COMO WebTV/ “Èstate con noi”/ La grande opera

Dalle 14/ Abbiamo aperto citandola, chiudiamo con l’emblematico pezzo di Caparezza riguardante le grandi opere e il loro presunto valore politico e sociale. Se vogliamo proprio farci due risate amare, sappiate che lo spazioporto pugliese di cui parla il cantante è veramente una grande opera in progettazione.

I programmi del 3 luglio.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

ARCI COMO WebTV/ “Èstate con noi”/ Grandi opere (artistiche) per il lago

Dalle 13/  Una videosatira di Andrea Rosso sul monumento di Libeskind (a Libeskind) e sulla sua estraneità al bene comune nel quale è stato “infisso”. Opera artistica? In fondo un po’ grande opera pagata profumatamente, quella che “decora” la passeggiata dei giardini a Lago. Leggi l’articolo di su ecoinformazioni.

I programmi del 3 luglio.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

19 giugno/ Arciwebtv/ L’ultimo dei padani

Dalle 11/Un nostro follower ci ha suggerito, dopo Goodbye Bossi, un altro spassoso video de Il terzo segreto di satira. Questa volta un’improbabile miscuglio tra l’epicità di Braveheart e la vecchia Lega a guida Bossi.

Gli altri programmi del 19 giugno.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

6 giugno/ Arciwebtv/ Goodbye Bossi

Dalle 13/ Un po’ di sana satira con Il terzo segreto di satira, collettivo comico milanese diventato noto grazie ai suoi esilaranti sketch a tema politica. Ve la ricordate la vecchia Lega Nord? Quella dell’acqua del Po, dei vichinghi e dell’odio verso Roma? Ebbene, cosa succederebbe se come nel film Goodbye Lenin, un vecchio loro militante si risvegliasse dopo anni di coma per trovare quel partito profondamente cambiato? Buona risata.

Gli altri programmi del 6 giugno.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

27 maggio/ Arciwebtv/ I fuori tutti/ I nuovi schiavi

Dalle 16/ Satira (rigorosamente amara) con I fuori tutti: tra imprenditori truffaldini, nuovi precari e tante altre figure che dipingono il triste affresco dell’Italia del lavoro. Oggi due imprenditori accolgono in azienda la nuova “risorsa umana”.

Gli altri programmi del 27 maggio.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

1 aprile/ Arciwebtv/ Una cosa qualunque in mezzo al lago

Dalle 13/ Dagli archivi di ecoinformazioni: una videosatira di Andrea Rosso, sul monumento di Libeskind (a Libeskind) e sulla sua estraneità al bene comune nel quale è stato “infisso”. Data la data, oggi non potevamo non proporre una simpatica satira. Leggi l’articolo di su ecoinformazioni.com.

Gli altri programmi del 1° aprile.

Tutta la programmazione di Como Arci webtv.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: