L’antifascismo in marcia

Una cinquantina di persone hanno partecipato al presidio dell’Anpi avanti al liceo Volta di Como nel pomeriggio di sabato 28 ottobre. Tra i partecipanti Renzo Pigni, l’Arci, la Cgil, Csf, le organizzazioni politiche della sinistra (Prc, Si, Mdp, L’altra Europa, La prossima Como, Giovani comunisti).  

In un contesto di generale disinteresse delle istituzioni (nessun consigliere comunale ha partecipato al presidio) verso le azioni a salvaguardia della Costituzione contro la violenza fascista (sottovalutata con la stessa pericolosa ostinazione mostrata con le mafie al nord),  la manifestazione ha evidenziato come a difendere libertà e legalità repubblicana contro la violenza dei rigurgiti fascisti  una parte della città c’è e partecipa alle iniziative dell’Anpi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: