24 novembre/ Magico Tibet

Viaggio nel “magico” Tibet alla visita dei suoi importanti monasteri, con una escursione nella parte selvaggia del Regno di Guge.

Il 24 novembre dalle ore 21 l’oratorio Don Bosco (via Andina 4, Cantù) sarà il punto di partenza per un viaggio nel “magico” Tibet, grazie alle videoproiezioni di Angelo Franchi e Alessandria Sesia. L’iniziativa, curata dall’associazione Angolo dell’avventura di Cantù, mostrerà ai partecipanti Zanda, la città monastica di Tholing sul fiume Sutlej e quella secolare di Tsaparang, per raggiungere quindi le splendide grotte di Dunggar e Pyiang dai colori pastello (definite per la loro bellezza opere giottesche), lo splendido e sacro lago Manasarovar.

Un viaggio alla scoperta del Tibet terreno, fatto di valli immense contornate dalle cime himalayane con panorami mozzafiato, dove vivono in tranquillità pastori, mandrie di yak e di cavalli che popolano gli altopiani, e di quello sacro, passando per la kora del Monte Kailash, il mitico Monte Meru, la dimora degli dei.

[VC, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: