24 febbraio/ Festival della Canzone Comica alla Piccola Accademia di via Castellini

L’appuntamento di Connessioni controcorrente per sabato 24 febbraio alle 21 alla Piccola Accademia di TeatroGruppo Popolare è una novità tutta comasca: un festival dedicato alla Canzone Comica con la C maiuscola, al dialogo fra teatro e musica e alla valorizzazione della parola, del testo e del sorriso nella ricerca della nota giusta.
Con il tema della comicità si alterneranno sul palco dalle 20.30 gruppi e solisti del territorio, e non, per allargare le frontiere della discussione sociale ed esplorare nuove nicchie di artisti.

La volontà del festival è quella di riuscire a esprimere in modo leggero e al contempo intelligente le dinamiche sociali in atto, di coniugare divertimento e impegno e di favorire la conoscenza di quegli artisti di nicchia che hanno la caratteristica di comunicare attraverso il genere comico e ironico musicale.

Saliranno sul palco:

Chiazzetta – il punkautore, EELL SHOUS, HornytooRinchos, Premiata Forneria Campari, La trappola per tope, TheTabagisti, Vittorio Massa, Roberto Casanovi, Effetto53, Shark in a bottle.

Le canzoni, presentate da Lorenzo Canali di Ciao Como, verranno eseguite dal vivo e il pubblico sarà giudice della canzone comica dell’anno, così come della canzone simpaticamente più brutta.

Il rapporto esistente tra musica e comicità è nella nostra esperienza comune, troviamo da tempo immemore canzoni vivaci e spiritose, adatte alla festa, alla tavola e al vino; musiche allegre, canzoni destinate al ballo, al corteggiamento, dove il patire si trasforma in divertimento. Anche svariata musica colta e popolare ha avuto chiare finalità di intrattenimento piacevole, di satira, motteggio e i testi che l’hanno accompagnata non lasciano dubbi sulle sue intenzioni ludiche e di condivisione.

Al riso e alla festa si deve innanzi tutto partecipare, al canto ci si deve unire: la musica e il canto sono da sempre state impiegate anche per superare le esperienze dolorose individuali o collettive, non si potrebbe realizzare alcuna comicità se non si riuscisse anche a dare espressione ai grandi dolori, alla passione amorosa non corrisposta, all’odio e alle sofferenze più diverse.

Ricordiamoci che Allegro è il primo movimento di una Sinfonia e talvolta anche l’ultimo, come anche nella forma Sonata. E ricordiamo lo scherzo, i rondò, il capriccio, la fantasia, le danze veloci, talvolta inserite ad arte in contesti più seriosi per alleggerire l’ascolto; questo e molto altro si vuole celebrare e riproporre in chiave contemporanea con il Festival della Canzone Comica.

Ingresso a sottoscrizione (per lo svolgimento delle attività istituzionali dell’associazione) 10 €.

Per informazioni o prenotazioni: 3493326423, 3387985708 o info@teatrogruppopopolare.it

L’iniziativa è parte del progetto Connessioni controcorrente, percorso di rigenerazione culturale urbana firmato Arci Xanadù, Arci ecoinformazioni e TeatroGruppo Popolare, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo.

 

 

1 thought on “24 febbraio/ Festival della Canzone Comica alla Piccola Accademia di via Castellini

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: