Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

21 marzo/ Il Prc di Como aderisce all’iniziativa di Libera

Anche a Como si manifesta per la “XXIII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”. Tavecchio e Baggi (Prc/SE e Potere al Popolo): «Da anni denunciamo una situazione grave di infiltrazione mafiosa nel nostro territorio. Saremo in piazza con Libera».

«Da anni denunciamo una situazione estremamente grave in merito all’infiltrazione mafiosa nel territorio interessato dalla Provincia di Como» hanno dichiarato Pierluigi Tavecchio e Fabrizio Baggi in merito alla partecipazione della Federazione Provinciale di Como di Rifondazione Comunista (aderente al progetto “Potere al Popolo”) alla manifestazione odierna organizzata da Libera. «Al nord le mafie e sopratutto la ‘ndrangheta fanno affari come ovunque con lo spaccio di sostanze stupefacenti, lo sfruttamento della prostituzione, l’usura e via discorrendo ed inoltre indossano, fatto ancora più grave, “giacca, cravatta e colletti bianchi” ripulendo “guadagni illeciti”, investendo in attività legali, vincendo al ribasso ogni tipo di appalto, pubblico e privato.

Crediamo che una forza di Sinistra abbia il dovere di contrastare con forza tutto questo e che giornate come quella di oggi siano di fondamentale importanza sia per ricordare le vittime della violenza mafiosa e sia per spingere verso quella rivoluzione culturale che è la sola arma di cui siamo in possesso per combattere realmente questo fenomeno criminale.

Vogliamo infine ricordare chi, in una Cinisi corrotta, mafiosa ed omertosa del 1978, dai microfoni della sua radio ribadiva ogni giorno che “La mafia è una montagna di merda” sfidando i boss locali fino a pagare con la vita ed auspichiamo che il sacrificio di Peppino Impastato e di tutte e tutti coloro le/i quali hanno combattuto con coraggio e determinazione il dilagare delle mafie non sia vano e che finalmente, anche le istituzioni, decidano di far luce e non ostacolare le indagini sulla vicenda più oscura di questo paese, la trattativa stato – mafia.

Per tutte queste ragioni saremo in Piazza al fianco di Libera ed invitiamo tutte/i le/i nostre/i iscritte/i e simpatizzanti a fare lo stesso». [Pierluigi Tavecchio e Fabrizio Baggi, Prc/SE e Potere al Popolo]

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: