Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 347.3674825, ecoinformazionicomo@gmail.com

Altre intimidazioni alla chiesa di San Francesco

nazicestino

Ancora azioni intimidatorie nei confronti delle volontarie e dei volontari che operano davanti alla Chiesta di San Francesco.

Ieri, martedì 3 luglio, la redazione dell’Osservatorio democratico sulle nuove destre di Como e provincia ha denunciato l’affissione abusiva contro le persone che, non avendo una casa, dimorano nel piazzale davanti alla chiesa di san Francesco rivendicata dalla sezione comasca  partito neofascista Casa Pound.

Nella mattina di mercoledì 4 luglio, alcune/i delle/i volontarie/i (tra cui anche dei nostri aderenti) hanno notato che, alcuni individui, pattugliavano l’area in oggetto con atteggiamento paramilitare scattando foto a loro, a chi in quel piazzale ci passa la notte e, cosa ancor più grave e di natura intimidatoria, alle targhe delle loro automobili.

La persone che dormono a San Francesco hanno anche dichiarato che da settimane ogni notte “qualcuno” va a fotografarli.

In merito all’accaduto è stata immediatamente avvertita la questura che ha garantito che verranno fatte le indagini ed i controlli del caso ma ancora una volta vogliamo denunciare con forza la volontà di alcuni di alzare la tensione ad ogni costo mediante continue provocazione che alla lunga potrebbero anche essere la causa di spiacevoli incidenti. [Osservatorio democratico sulle nuove destre di Como]

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

COOKIES/ Informativa per i lettori

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei social plugin. Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione anche semplicemente scrollando si presta il consenso all'uso dei cookie. Clicca sull'immagine per leggere l'informativa sui cookies.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: