OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il gioco delle due carte

Questa volta il gioco non funziona. Era così plaltealmente infantile da fare breccia nella mente di cittadini distratti, o attoniti, o peggio. La regola era: tu fai le tue porcate, io non c’entro, e viceversa. Quando il governo finirà, vedremo chi ha più punti. Ma il mare di Siracusa dissolve gli incantesimi. Ora è chiaro a tutti che mentre i due vice-statisti fanno la partita c’è il caso che la gente muoia. E i punti (negativi) vanno a entrambi, in misura identica. Perché se decidi di allearti  con un razzista sei un razzista anche tu, sempre. [Andrea Rosso, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: