Giorno: 3 Marzo 2019

Vince Zingaretti/ Risultati definitivi

I risultati dello scrutinio in provincia di Como delle Primarie del Pd (8750 votanti, nel 2017 erano stati 8579) sono favorevoli nettamente a Zingaretti che vola al 63,6 per cento (senza però eguagliare la percentuale di Renzi che nel 2017 raggiunse il 77,5 per cento) prevalendo ampiamente sia nel collegio 8 che 9. L’entità del distacco dagli altri due candidati (Martina 23,4 per cento, Giachetti 13 per cento) determinerà anche a Como l’elezione di molti sostenitori di Zingaretti (primi della lista: Carla Gaiani, Mauro Guerra, Savina Marelli, Walter Gatti) nell’assemblea nazionale del partito. Archiviata, con la disfatta anche in provincia di Como dei seguaci di Giachetti, la dolorosa per il partito e per il paese parentesi Renzi. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

Video/ M5s/ Origini e attualità del Reddito di cittadinanza

All’incontro del M5s Reddito di cittadinanza, origini storiche e ragioni teoriche, seguito da una 30 di attivisti nella ex Circoscrizione di Camerlata, dopo l’introduzione di Donato Lamonaca la parola è stata data a due docenti universitari invitati per dare un contributo scientifico all’iniziativa. Cosma Emilio Orsi (Università Cattolica Milano) ha fornito un inquadramento storico del tema. L’intervento di Luca Michelini (Università di Pisa) ha presentato il Rdc come strumento essenziale che dovrebbe essere sostenuto anche dalla sinistra perché elemento di “protezione” capace di diminuire le differenze tra i diversi cittadini che alla nascita già hanno ricchezza differente determinata dalla famiglia. Michelini, ha sostenuto che il contrasto al Reddito di cittadinanza è determinato esclusivamente da ragioni ideologiche che spingono sia il Pd che Fi ad un’opposizione preconcetta.

(altro…)

9 e 11 marzo/ Difendi la solidarietà, 1° atto

Sabato 9 marzo alle 17 lo Spazio Gloria di Como, in via Varesina 72, ospiterà l’incontro pubblico Sovvertire la paura, costruire futuri desiderabili, primo atto della campagna Difendi la solidarietà. L’incontro sarà moderato da Jacopo Mascheroni, processato per la complicità con i migranti bloccati alla stazione di Como San Giovanni nel 2016.
Lunedì 11 marzo, dalle 8.30, presidio davanti al tribunale di Como, in via Battisti angolo via Carducci, per la prima udienza del processo di violazione dei fogli di via da Como.

(altro…)

Migrare è umano e People/ primavera a Milano

Milano ha offerto il 2 marzo due occasioni in grado spingere finalmente fuori dalle secche del  renzismo, prerenzismo, postrenzismo, antirenzismo il dibattito politico. Due occasioni distinte, ma non separate: al mattino Migrare è umano di Sinistra italiana, moderato dal giornalista di Avvenire Nello Sclavo con Alessandra Sciurba, Giorgia Linardi, Erasmo Palazzotto, al pomeriggio People che ha riempito con più di duecentomila variopinte persone la città. Due iniziative nel merito dei temi della realtà: diritti, ambiente, democrazia, lontani dal chiacchiericcio dei talk show,  dall’incapacità criminale del governo fascioleghista e dalle “verità” che i media main stream  tentano di affermare.

È accaduto così che Sinistra italiana sia riuscita a presentare azioni e idee  dell’intera flotta dei “criminali incalliti” che salvano vite nel Mediterraneo (presenti Mediterranea, Sea Watch, Open Arm) mentre l’amministrazione Sala replicando e estendendo il successo di Insieme senza muri del 2017 ha raccolto l’adesione di sinistra e centrosinista, dell’associazionismo, dei sindacati, del volontariato, delle comunità migranti, del femminismo e di parte dei centri sociali in una manifestazione aperta nella quale lo slogan No Cpr è stato slogan diffuso quanto le bandiere della Pace. È accaduto che nel dibattito Aiutiamoci a casa nostra (uno slogan caro a ecoinformazioni che lo utilizza da anni) moderato da Marco Damilano, direttore di L’Espresso, al mattino si siano confrontati, nel secondo panel di Migrare è umano, Rossella Moroni, Pierfrancesco Majorino, Elly Schlein, Nicola Fratoianni. Nei video che seguono, che documentano integralmente le attività di Migrare è umano, una messe notevole di informazioni, idee, proposte, valori, utopie e programmi concreti e la sensazione che finalmente la sinistra voglia mettere sul piatto dell’azione politica non solo idee ma anche corpi, cuori, menti, braccia, non solo ragionamenti ma anche azioni reali per restare umani e cambiare il mondo. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

Guarda le foto di people di Claudio Fontana.

Guarda le foto di People di Fabio Cani

Guarda le foto di People di Gianpaolo Rosso

Su canale di ecoinformazioni i video di tutti gli interventi.

Il ricordo di Youssouf Diakite da entrambe le parti della frontiera

Sabato 2 marzo, la memoria di Youssouf Diakite è stata celebrata da entrambe le parti della frontiera, prima a Como, alla base della scalinata che porta alla stazione San Giovanni, al centro di quei giardini che nell’estate del 2016 ha visto la presenza di centinaia di migranti fermati nella ricerca del loro futuro, e poi a Balerna, dove il viaggio di Youssouf verso il proprio futuro è stato fermato da una morte atroce e assurda.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: