ecoinformazioni on air/ Lotta e sapone

Il servizio di Gianpaolo Rosso a Metroregione di Radio Popolare alle 19,45 del 30 maggio. Alla Bella Como non resta che la disobbedienza civile. Per questo il 30 maggio alle 6,30 i e le volontarie di Como accoglie si sono armati di ramazza e sapone e hanno bonificato  una delle zone dove trovano rifugio i senza dimora.

Foto Como accoglie

Il blitz solidale con la pulizia delle aree d’ingresso al mercato e dei portici di San Francesco ha avuto un grande valore simbolico per dare forza alla richiesta dell’indispensabile dormitorio e perché la strategia irresponsabile del Comune guidato dalla Lega finalmente cessi.

Nell’audizione delle organizzazioni impegnate nell’aiuto alla  grave marginalità il 29 maggio in Comune: il problema delle persone costrette a dormire in strada a Como è stato dichiarato drammatico, ma quantitativamente modesto. Solo 100 persone, che facilmente troverebbero riparo in una dette tante strutture inutilizzate se il Comune si decidesse a allestire un dormitorio come chiedono Como senza frontiere, le minoranze in Consiglio comunale, e autorevoli esponenti anche delle destre.[Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

Foto Como accoglie
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: