ecoinformazioni 640/ Assemblea straordinaria

La Riforma del Terzo settore, necessaria per dare certezza di doveri e di diritti e impulso a volontariato, associazionismo, cooperazione si è rivelata in verità finalizzata a mettere in difficoltà, ostacolare e soprattutto omologare al modello unico aziendale cassando peculiarità e innovazione essenziali per chi in diversa forma si occupa di relazioni sociali. In questa fase il Terzo settore è sottoposto all’imposizione e alla tassa corrispondente alla revisione degli statuti.

Una legge ingiusta e oppressiva dei nostri diritti (fortemente voluta dal centrosinistra e ora attuata manu militari dalle destre al governo) alla quale dobbiamo ottemperare e per farlo dobbiamo convocarvi all’assemblea straordinaria dei soci di Arci ecoinformazioni che si terra mercoledì 19 giugno alle 18.30 in seconda convocazione presso la sede sociale in via A. Lissi 6 a Como al fine di deliberare sul seguente ordine del giorno: modifica dello Statuto: adozione del modello di statuto APS predisposto dalla Rete associativa nazionale ARCI aps ai sensi dell’art. 47, comma 5 del Codice del Terzo Settore, D.Lgs 117/2017 (adeguamento alle nuove disposizioni del CTS e del nuovo Statuto nazionale ARCI aps).
Considerata l’importanza dell’argomento all’Ordine del Giorno, tutti/e i/le soci/e sono pregati/e di partecipare. Intanto per riprendervi dal trauma burocratico eccovi il 640 del nostro settimanale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: