16 giugno/ Associazione per la difesa della natura in lombardia

La Natura ci offre una incredibile varietà di piante commestibili, che per millenni hanno sostenuto l’uomo e ne hanno consentito la sopravvivenza. Scoprire che quella pianta che magari vediamo distrattamente tutti i giorni può essere buona da mangiare, può rivelarci un nuovo mondo fatto di saperi e sapori perduti. Per questo il Gruppo naturalistico della Brianza, in collaborazione con gli amici di Piante spontanee in cucina, nell’ambito del ciclo di uscite Incontri Lariani, organizza domenica 16 giugno un’escursione al Pian del Tivano alla ricerca delle piante spontanee buone da mangiare.

Il ritrovo sarà alle 9,30 al posteggio dell’agriturismo Binda, Pian del Tivano (Sormano). Possibilità di ritrovo anche alla stazione Trenord di Asso (arrivo alle 8,30 del treno in partenza da Milano Cadorna alle 7,10 con passaggio da Erba alle 8,15) concordando al momento dell’iscrizione la possibilità di car-sharing. Il pranzo è libero, oppure è possibile pranzare a 20 euro con piatti preparati e con alcune delle erbe che avremo incontrato durante la passeggiata presso il rifugio Alpetto di Torno.
Alle 15 ci sarà una breve presentazione del libro Guida alla cucina e la conversazione con gli autori. Il Dislivello è di 200m, con difficoltà turistica (T). È consigliabile l’uso di scarpe comode o scarponcini leggeri.
Il termine dell’escursione sarà per le 16,30 o 17 circa e il rientro alla stazione di Canzo-Asso alle 17,30

Iscrizioni obbligatorie:
Il contributo è di 10 euro, massimo 30 iscritti.
339.4577995 (dopo le ore 20) o 348.8837134
fabio.cassinari@tiscali.it o lenaestef@outlook.it
L’uscita verrà annullata in caso di maltempo e l’Associazione declina ogni responsabilità per eventuali infortuni. [Fi, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: