Settembre alla Villa del Grumello

Jazz, arte e entomologia: questo ciò che troverete nel programma di settembre 2019 presso la cornice di Villa del Grumello alla domenica. Riprendono anche le attività per bambini a cura dell’Associazione Battito d’Ali.

L’ultimo mese estivo prima dell’autunno riserverà un ricco calendario di appuntamenti per chi vorrà recarsi a Villa del Grumello. In programma l’ultimo matinèè jazz della stagione con il concerto alla Serra di Paolo Tomelleri, clarinettista di fama internazionale, il 1 settembre (alle 11,30). Riprendono anche le attività dedicate ai bambini e alle famiglie coi laboratori di riciclo curate da Associazione Battito d’Ali (1 settembre dalle 15,30 alle 17), dedicate al rapporto tra natura e arte astratta con Manuela Moretti (15 settembre dalle 16 alle 17,30) e con l’orienteering (8 settembre dalle 10 alle 12,30).

Si ricorda che il Parco del Grumello e di Villa Sucota saranno aperti al pubblico tutte le domeniche dalle 10 alle 19. Alla Serra del Grumello è attivo il ristoro gestito dai ragazzi di Anagramma ed è sempre possibile consultare quotidiani e libri sul territorio, la botanica, l’orticoltura, il paesaggio e la natura, per grandi e bambini.

Alla Serretta prosegue la piccola mostra fotografica di Andrea Butti “Colori e Geometrie” ed è attiva la little free library, postazione bookcrossing dove donare e scambiare libri.

Potete cliccare qui per consultare il programma completo delle iniziative.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: