7 settembre/ Anpi Dongo/ In nome di Primo

Secondo anno per la festa dell’Anpi di Dongo, dedicata quest’anno a Primo Maffioli e, come sempre, a tutti coloro che hanno perso la vita in nome della libertà. Ospite d’eccezione Egidia Beretta, madre di Vittorio Arrigoni.

“Sognando un Mondo Nuovo”: così recita per la seconda volta il manifesto della festa dell’Anpi di Dongo, che si svolgerà il 7 settembre presso il Centro Polivalente del paese (Via Statale 190). Una giornata densa di appuntamenti che inizieranno alle 14 e finiranno a notte inoltrata, con tante occasioni per celebrare la Resistenza e la sua storia.

In particolare, alle 18, Egidia Beretta racconterà di suo figlio: Vittorio Arrigoni. Una figura che non ha certo bisogno di troppe presentazioni: una vita spesa per la difesa dei diritti umani, partigiano della lotta di resistenza contemporanea. Oltre a questo importante appuntamento non mancherà la Cena Partigiana alle 19,30 e i concerti a partire dalle 20,30, con la Banda Popolare dell’Emilia Rossa, i Ciuciakamarononè e i Pessimi Elementi.

Un appuntamento altamente consigliato a tutti i lettori di Ecoinformazioni e rivolto a tutti coloro che vivono, interpretano e conoscono la Resistenza, attraverso la musica popolare e i racconti di chi c’era.

Visitate la pagina facebook dell’Anpi di Dongo per scaricare il programma completo dell’iniziativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: