Dal 1 al 3 novembre/ Ambiente da salvare/ Mostra ad Alzate Brianza

Il Circolo ambiente Ilaria Alpi invita alla mostra Ambiente da salvare allestita dal 1 al 3 novembre nel salone dell’oratorio di Fabbrica Durini ad Alzate Brianza nelle giornate di venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 novembre dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 in occasione della tradizionale Castagnata. Ingresso libero.

La mostra ha per oggetto 3 territori che, secondo le associazioni ambientaliste della zona, meritano di essere salvaguardati:
l’area naturalistica dello Zoc del Peric, la cui parte di mostra è curata dal Circolo Ambiente Ilaria Alpi;
la riserva naturale del lago di Montorfano, il cui allestimento è realizzato dall’associazione L’Ontano;
l’oasi ornitologica Il Nibbio, con mostra curata dall’omonima fondazione.

La mostra è composta da fotografie, attrezzi, pannelli illustrativi, che spiegano gli aspetti ambientali, ovvero flora e fauna, delle tre aree naturalistiche.

Così, Daniele Bosisio e Franco Invernizzi, che per il Circolo Ambiente Ilaria Alpi hanno coordinato l’allestimento, presentano la mostra: «Su richiesta dell’oratorio di Fabbrica Durini, abbiamo pensato di allestire una mostra all’interno del salone dell’oratorio, che rappresentasse le vicine aree naturali meritevoli di salvaguardia. Tra questi vi sono appunto lo Zoc del Peric, un’importante zona naturalistica compresa tra Alzate, Lurago d’Erba e Inverigo, che include al suo interno un’area umida in cui sono presenti molte specie di anfibi e uccelli. Quindi il lago di Montorfano, una bellissima riserva naturale, il cui specchio d’acqua e le cui sponde meritano una continua salvaguardia. Infine l’oasi ornitologica del Nibbio, posta a cavallo tra Arosio e Inverigo, in cui vengono censite e inanellate centinaia di specie di uccelli che sono sicuramente da tutelare. Proprio per far conoscere a tutti queste tre territori, invitiamo la popolazione, adulti e bambini, a visitare la mostra nei primi tre giorni di novembre». [Circolo ambiente Ilaria Alpi] [mm]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: