Anpi Rado Zuccon/ Un euro per la Liberazione

Si avvicina l’anniversario della Liberazione, quest’anno giunto alla cifra importante di settantacinque anni. Sarà impossibile trovarsi in piazza per commemorare l’evento ma, seppur rispettando il doveroso isolamento, non ci è impedito il ricordo, la memoria e la celebrazione di un momento tanto importante; con modalità diverse, forse più casalinghe ma non per questo meno sentite o efficaci. La sezione dell’Anpi Uggiate-Trevano Rado Zuccon propone una raccolta fondi da destinare alla sanità comasca e un appuntamento sulla webtv dell’Arci comasca per festeggiare insieme la ricorrenza.

«Cari amici e compagni,
quest’anno, in occasione del 75°’anniversario della Liberazione, non ci sarà consentito di ritrovarci a festeggiare in piazza come di consueto.

La liberazione dal contagio di coronavirus ha la priorità su qualunque attività delle nostre vite.
Anpi vi invita a festeggiare insieme in modo inconsueto, con una donazione alla Sanità pubblica del territorio comasco.
I versamenti si possono fare sul conto corrente del Comitato provinciale Anpi c/o Intesasanpaolo iban IT35T0306909606100000169568 entro il 20 aprile con la causale sanità pubblica.
In prossimità del 25 aprile i fondi raccolti verranno consegnati alla Fondazione comasca che si occupa della gestione delle offerte per la sanità pubblica.

Il 25 aprile ci collegheremo inoltre alla web tv Econiformazioni per ascoltare i messaggio dei nostri amministratori e di quanti vorranno ricordare la Liberazione e la nascita della democrazia in Italia.
Grazie a tutti voi». [Associazione Nazionale Partigiani Italiani Uggiate-Trevano, sezione Rado Zuccon]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: