2021/ Buon otium

[Ideazione e grafica Andrea Rosso, ecoinformazioni]

Forse mai come nello scorso anno il conflitto tra negotium e vita è stato evidente. Mentre molta parte della popolazione globale restava (ed è) abbandonata senza cure alla pandemia che spesso però trova difficile uccidere chi è già morto di fame, di stenti e di guerre, gli affari non si sono fermati, i più ricchi sono diventati ancora più ricchi.

Il nostro Otium 2021 ancora di più non è solo un calendario, ma il manifesto politico di ecoinformazioni: «Più otium, meno negotium». Otium è un calendario singolare, non serve a prendere o a ricordare impegni che abbiano a che fare con il denaro, è invece essenziale per vivere i nostri spazi di cultura, di pensiero, di solidarietà, di socialità, di amore, di gioia. Otium appunto. E’ un regalo per chi si assocerà a Arci ecoinformaioni (FALLO!) che lo riceverà stampato, ma è per tutti i lettori e le lettrici che possono ora vederlo e pregustare il tempo, liberato dal negotium, di tutti i dì di festa. Ci auguriamo siano per tutte e tutti più di quelli canonici che noi abbiamo indicato nel nostro calendario, unico, realizzato da Andrea Rosso. Buon anno. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: