21 Gennaio/ Palestina: prospettive post-Oslo

«Giovedì 21 gennaio 2021 alle 18, diretta zoom e facebook, con Hanan Ashrawi, parlamentare, attivista sociale e politica, e Shawan Jabarin, direttore di Al-Haq, Ong palestinese che difende e promuove i diritti.

Senza giustizia le prospettive di pace sono un’illusione, ancor di più in un momento di pandemia come quello che stiamo vivendo nel quale la voce di donne e uomini palestinesi rimane inascoltata e le violazioni dei diritti umani, primi fra tutti quelli politici e sociali, ricevono scarsa e spesso distorta attenzione. Per rompere questo assordante silenzio, la Rete Società Civile per la Palestina ha organizzato, con la collaborazione e il sostegno di Arci, Cospe e Fiom-Cgil Lombardia, “Palestina: i diritti ostaggio della diplomazia”, un ciclo di quattro incontri di riflessione, elaborazione e proposte.

Il primo appuntamento, “Prospettive post-Oslo: politica e società civile”, aperto da Luisa Morgantini e moderato da Grazia Careccia, si terrà on line in inglese, con traduzione simultanea in italiano e in arabo, il 21 gennaio alle 18.
Gli ospiti Hanan Ashrawi – prima donna eletta nel Comitato Esecutivo dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina, attualmente deputata del Parlamento palestinese, attivista della società civile, accademica di fama internazionale – e Shawan Jabarin – direttore di Al-Haq, la storica ONG palestinese per i diritti umani, segretario generale della Federazione Internazionale dei Diritti Umani – analizzeranno i principali sviluppi diplomatici dagli Accordi di Oslo ad oggi, gli effetti, attuali e previsti, della normalizzazione dei rapporti diplomatici di Israele con i Paesi arabi; parleranno di obiettivi, strategie e iniziative della società civile per difendere e promuovere i diritti umani, in particolare quello all’autodeterminazione, e di come la società civile italiana ed europea possa sostenere le loro proposte.

L’incontro potrà essere seguito in diretta al link: https://zoom.us/j/95403952512?pwd=MFFVZ1FMbzBIaGVZTnc0VEhybFRpdz09
Passcode: 068412
e, in inglese, sulla pagina Facebook di Società Civile per la Palestina https://www.facebook.com/societacivileperlapalestina

Per info:e-mail:
societacivileperlapalestina@gmail.com

Hanno finora aderito alla rete Società Civile per la Palestina: Arci Lombardia, Associazione di amicizia Italo Palestinese, Assopace Palestina, BDS Italia, Centro Studi Sereno Regis, Comunità delle Piagge, Comunità Palestinese di Lombardia, Comunità Palestinese Toscana, COSPE Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti, Donne in Nero di Torino, Giovani Palestinesi d’Italia, Invicta Palestina, IPRI Istituto di Ricerca per la Pace Italia, La tenda di Amal, L’ulivo e il libro, Oltre il mare, Pax Christi, Rete Corpi Civili di Pace, Rete Ebrei Contro l’Occupazione, Rete Radié Resh, Saalam Ragazzi dell’Ulivo Milano, Salaam Ragazzi dell’Ulivo Padova, Vento di Terra Ong

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: