Arci Xanadù/ Si riapre (ma responsabili)!

Nella generale, febbrile, insensata corsa a riaperture sconclusionate e caotiche, c’è chi riesce a mantenere un po’ di lucidità nonostante sei pesanti mesi di chiusure, inattività, incertezze, totale incuria da parte delle istituzioni: Arci Xanadù riaccende i proiettori e riapre lo spazio Gloria (districandosi tra coprifuoco e normative sanitarie), preferendo però aspettare dodici giorni in più – e riaprendo quindi il 7 maggio – per assicurare una maggiore sicurezza di spettatori e spettatrici.

Nonostante quelle norme che, in maniera goffa e disordinata, fissano per il 26 aprile la possibile riapertura, dimostrando ancora una volta (e mai come in Lombardia) una proscinesi verso il lagnoso bisogno di profitto di poche categorie a sfavore della salute delle cittadine e dei cittadini, quello di Arci Xanadù si dimostra un gesto di cultura responsabile di grande valore, soprattutto a fronte dei mesi appena trascorsi. [Sara Sostini, ecoinformazioni]

«Care socie, cari soci,
Ci siamo. Dopo 6 mesi di chiusura si riapre, non senza alcune perplessità.
Pensiamo che sarebbe stato più opportuno aspettare ancora qualche settimana prima di riaprire, ma tant’è. I cinema sono e restano luoghi sicuri, e questo ci conforta; sappiamo che chi viene al cinema lo farà in totale sicurezza.
In ogni caso abbiamo preferito aspettare qualche settimana prima di riaprire e lo faremo a partire da venerdì 7 maggio, mentre da lunedì 10 maggio riprenderanno anche I Lunedì del cinema.
L’altra perplessità è data dall’orario. Stante il permanere del “coprifuoco” alle 22 le proiezioni dovranno cominciare intorno alle 20, e questo è un limite pesante.
Ci auguriamo che tutto vada bene e che, con l’arrivo di un po’ di caldo, e l’eventuale spostamento del coprifuoco, si possa cominciare a proiettare anche all’aperto, nel cortile del Gloria, già verso la fine di maggio; intanto continuiamo la preparazione dell’arena estiva al Museo Garibaldi e delle altre rassegne di cui vi daremo aggiornamenti quanto prima.

Pensiamo che la riapertura debba essere innanzitutto una ripresa delle relazioni e una riappropriazione del luogo da parte di tutti.
Per questo abbiamo pensato ad un “gioco”… Abbiamo pensato di affidare la scelta delle prime proiezioni a voi.
Vi proponiamo 15 film divisi in tre filoni di 5 film ognuno: Cinema in viaggio, Voglia di sorridere, Cosa ci siamo persi.
Ognuno di voi può votare 1 film per ognuna delle tre sezioni, i film che avranno avuto più voti saranno i primi tre film ad essere proiettati nel weekend del 7, 8, 9 maggio.
Sarà possibile votare fino alla mezzanotte di domenica 2 maggio. E’ un gioco certo, scorrendo i titoli e le brevi sinossi vorremmo riaccendere quella voglia di cinema, la voglia di accoccolarsi in poltrona e nel buio della sala vivere e condividere l’emozione del grande schermo insieme agli altri.
Per votare cliccate qui, mentre a questo link troverete la sinossi dei film tra cui scegliere.
Votate! Votate! Votate!
A presto… e buona visione!» [Arci Xanadù]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: