ecoinformazioni on air/ Condannati fascismo e razzismo

Ascolta il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione delle 7,15 del 3 febbraio di Metroregione di Radio popolare. Il disappunto per l’assenza politicamente gravissima del Comune di Como e la soddisfazione di Como senza frontiere e delle organizzazioni che hanno chiesto di essere parte civile nel processo (Anpi, Arci, Cgil, Luminanda, Rifondazione comunista e Sinistra italiana) per le condanne ai 13 esponenti del Veneto fronte skinheads condannati per violenza privata aggravata a Como. Le pene comminate in primo grado ai diversi imputati variano da un anno e 8 mesi a un anno e 9 mesi. Il giudice non ha disposto risarcimenti alle parti lese che potranno essere richiesti in altri procedimenti. Csf ha già indicato che nel caso fossero riconosciuti saranno devoluti a sostenere l’azione l’accoglienza della Parrocchia di don Giusto della Valle.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: