Dal 22 giugno/ L’estate jazz al Grumello

Seconda edizione di Villa del Grumello. Jazz, dal 22 al 26 giugno 2022, 5 concerti di grande qualità, con la direzione artistica di Flavio Minardo, con Grumello. Jazz di sera, cui seguiranno a luglio i quattro appuntamenti di Grumello. Matinée Jazz.

La Villa del Grumello è luogo di sperimentazione e di intrecci creativi, tra generi artistici e discipline, tra generazioni e sguardi differenti, tra pratiche di cura e spontaneità. Luogo di trasformazione delicato da attraversare con lentezza e dove coltivare la bellezza e lo stupore.
Villa del Grumello. Jazz, alla sua seconda edizione, ospita artisti di fama internazionale, con una proposta che spazia dal jazz di Django Reinhardt – reinterpretato e proposto da vari ensemble, come il Maurizio Geri Swingtet e il Trio Bombardieri, Guiducci, Tavolazzi – alla musica classica unita al bit box di Cristina Zavalloni, al jazz “puro” di Antonio Faraò, noto in tutto il mondo come uno dei migliori pianisti jazz europei.
Serate di altissimo livello artistico e matinée altrettanto stimolanti e originali nella proposta si fondono con le suggestioni uniche del paesaggio e con le essenze del parco storico naturalistico della Villa del Grumello di Como.

Qui il programma completo. Ingresso a 12 euro.

Da luglio (nelle date 4, 11, 18, 25) sarà poi la volta delle matinée domenicali alle 11.15, con altre formazioni (Trimplicity, Gigi Cifarielli Trio, Marco Bianchi “vibes” Trio, Alberto Guareschi Trio). In questo caso l’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria. Qui il programma completo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: