ecoinformazioni on air/ La nostra Cernobbio

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione delle 13,30 del radiogiornale nazionale di Radio Popolare del 4 settembre. Loro a Villa D’Este con il forum Ambrosetti tra sfarzo e stucchi per dissertare su come dare impulso all’economia delle diseguaglianze e della guerra, noi con Sbilanciamoci nel Cinema parrocchiale di Cernobbio con Cgil, Arci, Oxfam, Greenpeace, Uds, Friday for future, Come senza Frontiere, L’isola che c’è, il ministro Giovannini che ha partecipato sia al Forum liberista che a quello alternativo dell’economia per le persone.

A L’ltra Cernobbio sono intervenuti delegati e dirigenti sindacali della CGIL, i direttori di Oxfam Roberto Barbieri e di Greenpeace Giuseppe Onufrio, l’ex Ministro Rosy Bindi, Vittorio Agnoletto, Alex Zanotelli, economisti, il WWF, Legambiente, Forum Diseguaglianze e Diversità.

Molte le proposte avanzate da Sbilanciamoci!: la campagna Tax the Rich per tassare le grandi ricchezze, l’obiettivo di portare i finanziamenti della sanità al 7% del PIL, la riduzione del 20% delle spese militari, l’istruzione pubblica per tutti, un piano del lavoro, il salario minimo.

 «Le alternative sono possibili: servono politiche industriali per la riconversione ecologica dell’economia e per un nuovo modello di sviluppo fondato sui diritti e l’eguaglianza.»  ha dichiarato Giulio Marcon, portavoce della Campagna Sbilanciamoci! [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: