Con Assalam per la laicità

L’Arci, con i partiti della sinistra, la Cgil e una parte significativa del Terzo settore lariano oggi è in piazza a Cantù con Assalam per la laicità valore supremo per la libertà di tutte/i/u. Non si tratta per noi dell’Arci solo di evitare che per razzismo e integralismo cattolico, così radicati nella peggiore destra europea, si impedisca il diritto costituzionale al libero orientamento religioso. La negazione del diritto alla preghiera è infatti parte dell’attacco complessivo alle libertà di tutte/i/u. Gli integralisti neofascisti non vogliono solo chiudere le moschee e negare i diritti sacrosantemente costituzionali di Assalam. L’ideologia di tali terribili destre così forte in quello che chiamiamo “cratere della Lega” è lontanissima dal cattolicesimo di Francesco e paradossalmente analoga alle follie teocratiche talebane. Per questo la nostra associazione sarà sempre tutta attiva e pronta a contrastare con la forza della nonviolenza e il nostro impegno culturale, sociale e politico le destre anticostituzionali. [Gianpaolo Rosso, presidente Arci provinciale Como] .

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: