storia

Video / 100 anni P.C.I. / Convegno on line di Sinistra Europea e Prc

Oggi #21gennaio nella ricorrenza del #centenario della fondazione del Partito Comunista d’Italia Rifondazione Comuista ha organizzato una giornata di iniziative che non vogliono avere un carattere meramente celebrativo.

(altro…)

Cristian Pardossi / 100 volte P.C.I. / 21

Il 12 novembre 1989 , tre giorni dopo il crollo del Muro di Berlino, il segretario Occhetto si presenta a sorpresa alla commemorazione della battaglia della Bolognina, e davanti a ex partigiani, militanti e qualche giornalista pronuncia le frasi che segneranno l’inizio della fine del PCI

(altro…)

Cristian Pardossi/ 100 volte Pci/ 01

Il 21 gennaio 2021 ricorrono i 100 anni dalla fondazione del PCdI (poi Pci). Non sfugge a nessuno, anche al di là delle diverse opinioni politiche, il ruolo fondamentale svolto da quel Partito, sia nella costruzione dell’Italia repubblicana e antifascista, sia nelle vicende successive fino al suo scioglimento. Un’eredità ancora viva, non tanto nelle organizzazioni presenti sul (misero) mercato politico attuale, quanto nella memoria e sentire comune di un “popolo di sinistra” numeroso ma privo di una rappresentanza, e proprio per questo profondamente disorientato di fronte ai problemi complessi della società italiana e dello scenario globale.

(altro…)

Cristian Pardossi / 100 volte P.C.I. / 20

In quell’indimenticabile ’89 il PCI viene da un quinquennio di difficile ricerca di una nuova strategia politica. Dopo la morte di Berlinguer avvenuta nell’84 il gruppo dirigente opta per la linea della continuità: la scelta ricade su Alessandro Natta, che diviene segretario generale.

(altro…)

Cristian Pardossi / 100 volte P.C.I. / 19

Gli anni Ottanta segnano una stagione di ripiegamento e di tentativi (non riusciti) di rilanciare il consenso del Partito, che appare stordito e fiaccato dai segnali di crisi che provengono contemporaneamente dal fronte interno e da quello internazionale.

(altro…)

Cristian Pardossi / 100 volte P.C.I. / 18

Il “lungo” decennio che va dal 1968 al 1980 racchiude un’intera sequenza: dal manifestarsi dei primi fermenti di cambiamento sociale al tentativo dei partiti – spesso non riuscito – di intercettarne domande e bisogni, fino alla degenerazione nella violenza neofascista prima e poi brigatista, alla crisi del sistema ed al conseguente fallimento di ogni tentativo di riformarlo.

(altro…)

Cristian Pardossi / 100 volte P.C.I. / 16

Non si può ripercorrere la storia del PCI senza parlare delle Feste de l’Unità, probabilmente una delle manifestazioni più nitide della forza organizzativa e del radicamento capillare del Partito su tutto il territorio nazionale. La prima festa nasce a pochi mesi dalla Liberazione – siamo nel settembre 1945 – e si svolge a Mariano Comense.

(altro…)

Cristian Pardossi / 100 volte P.C.I. / 15

Sui fatti di Praga si consumò nel ’69 una delle rotture più note della storia del PCI: quella legata al gruppo del Manifesto. La rivista era nata nel giugno di quell’anno su iniziativa della componente di sinistra vicina ad Ingrao, con l’obiettivo di promuovere un dibattito che riprendesse i temi da lui sollevati in occasione dell’XI Congresso, che agli occhi dei promotori erano ancor più attuali alla luce del clima che attraversava il paese e tutto l’occidente. Sin dalle prime uscite la rivista agitò le acque interne al Partito, provocando la reazione dell’ala più moderata.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: