Terzo settore

Terzo settore e pubblica amministrazione / approvate le linee guida

Approvate (finalmente!!!) dal ministero del Lavoro e delle politiche sociali, le linee guida chiariscono una volta per tutte i confini degli istituti di co-programmazione e co-progettazione e sbloccano il rapporto tra codice del Terzo settore e codice dei contratti. Il comunicato del Forum e un commento del prof. Luca Gori, costituzionalista e docente presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa – centro di ricerca Maria Eletta Martini

(altro…)

Diretta/ La pandemia non ferma la cittadinanza attiva- rapporto Labsus 2020

«Quando all’inizio del 2020 l’intero mondo è stato travolto dal Covid19 c’era un forte timore che le esperienze di cittadinanza attiva potessero subire un arresto», scrive Fabio Giglioni, membro del consiglio direttivo di Labsus e docente di Diritto amministrativo all’Università Sapienza di Roma. «Il fatto che il contrasto alla pandemia è fondato principalmente sull’isolamento, sulla separazione e sulla lontananza restituiva come centrali concetti e comportamenti che sono l’opposto di quelli su cui si basa l’Amministrazione condivisa». E aggiunge: «Questo Rapporto prova che le preoccupazioni – sebbene legittime – sono state eccessive: a dimostrarlo sono le testimonianze, l’elencazione e la presentazione di alcuni patti stipulati nel 2020. L’Amministrazione condivisa è stata considerata un’opzione praticabile anche durante la pandemia».

(altro…)

Il lato oscuro della filantropia

Ottantotto fondazioni, centinaia di città. Un potere inaccessibile che gestisce privatamente un enorme patrimonio collettivo. Non mancano abusi, sprechi, speculazioni.  Libro – inchiesta di Alessandro di Nunzio e Diego Grandolfo sul potere e i segreti delle fondazioni bancarie in Italia.

(altro…)

I beni di tutti

La videoconferenza di martedì 26 febbraio del prof. Carlo Borzaga, dedicata a “beni comuni, terzo settore economia sociale” ha offerto un dialogo molto stimolante su un argomento poco conosciuto e certamente non semplice, trattato con grande chiarezza dal relatore.  Si è così concluso il percorso formativo sulla sostenibilità proposto dal progetto Como futuribile di Arci, Auser, Legambiente e l’Isola che c’è.

(altro…)

Video/ Comunità intraprendenti

Terzo appuntamento del percorso formativo di Arci Como per il progetto Como futuribile. Protagonista della conferenza Comunità intraprendenti – Beni comuni, terzo settore, economia sociale di martedì 16 febbraio dalle 17 su Zoom Carlo Borzaga (professore ordinario di politica economica all’Università di Trento e presidente di Euricse, studioso dei sistemi di welfare). Si chiude con l’intervento di Carlo Borzaga, che dialoga con Maria Grazia Gispi, responsabile comunicazione del Csv Insubria e Massimo Patrignani per il progetto Como futuribile e presidente dell’Auser. Presto on line l’articolo di Massimo Patrignani.

(altro…)

16 febbraio/ Carlo Borzaga per Arci e Csv con Como futuribile

Terzo appuntamento del percorso formativo di Arci Como per il progetto Como futuribile. Protagonista della conferenza Comunità intraprendenti – Beni comuni, terzo settore, economia sociale che si svolgerà martedì 16 febbraio dalle 17 su Zoom sarà Carlo Borzaga (professore ordinario di politica economica all’Università di Trento  e presidente di Euricse, studioso dei sistemi di welfare).

(altro…)

Fondazione Comasca/ Al via i bandi Youthbank 2021

Nella conferenza stampa di giovedì 17 dicembre la Fondazione Comasca, tramite i ragazzi che si occuperanno di selezionare i progetti, ha presentato i nuovi bandi Youthbank per il 2021.

(altro…)

20 novembre/ Un’asta benefica per gli anziani della provincia di Como

Nella mattinata del 26 ottobre 2020 la Fondazione Provinciale della Comunità comasca ha presentato, in una conferenza stampa web alla quale hanno partecipato il presidente Martino Verga e diversi rappresentanti delle banche di credito cooperativo e società sportive che hanno aderito, il fondo Golden Age istituito per sostenere due progetti a sostegno della popolazione anziana in provincia di Como. Questo sarà sostenuto da un’asta benefica che coinvolge sportivi e musicisti che metteranno in palio diversi cimeli. Riportiamo di seguito il comunicato stampa rilasciato dalla Fondazione.

(altro…)

23-31 ottobre/ I cittadini come risorsa per le realtà locali

Spazio Giovani impresa sociale organizza all’interno del progetto #RiGenerazione un percorso web gratuito per associazioni e cittadini interessati a formarsi e mettere le conoscenze apprese a disposizione della comunità, aiutandola a recuperare risorse, progettare e innovarsi. Nel primo incontro di venerdì 23 ottobre alle 20,45 interviene anche Dario Onofrio di Arci Como.

(altro…)

Auser Como cerca volontari giovani per il progetto Time To Care

“Time to care” è un bando rivolto ai giovani tra i 18 e i 35 anni che vogliono impegnarsi, per un periodo di sei mesi, in attività di supporto e assistenza agli anziani. Ad Auser Como saranno assegnati 5 operatori. La domanda di partecipazione deve essere inviata direttamente alla pec comprensoriocomo@pec.auserinrete.it , utilizzando il form pubblicato con il Bando, entro le ore 14.00 del 31 ottobre 2020.

“Time to care” ha l’obiettivo di sostenere i giovani, promuovere lo scambio intergenerazionale e favorire l’inclusione delle persone anziane nella vita sociale, anche in considerazione del fatto che rappresentano la categoria più esposta al contagio del coronavirus Covid-19. I 1.200 giovani selezionati saranno impegnati in servizi di assistenza a domicilio o a distanza, in attività di “welfare leggero” (consegna di spesa, acquisto di farmaci, contatti con i medici di base, pagamento di bollette, consegne a domicilio), nell’assistenza da remoto, anche mediante contatti telefonici dedicati all’ascolto e al conforto di chi è solo, o in servizi informativi per gli anziani, anche online.I giovani, in possesso dei requisiti previsti dal Bando alla data di presentazione della domanda, devono candidarsi, a pena di esclusione, soltanto per una delle azioni progettuali consultabili sulle tabelle allegate al Bando e sui siti degli Enti che le hanno proposte.La domanda di partecipazione, inviata direttamente alla pec dell’ente di riferimento, utilizzando il form pubblicato con il Bando, deve essere presentata entro le ore 14.00 del 31 ottobre 2020.

Ad Auser Volontariato Como sono stati assegnati cinque operatori, che verranno selezionati nel corso del mese di novembre

I giovani “operatori”, selezionati firmeranno un contratto di collaborazione coordinata e continuata (co.co.co) e sarà loro riconosciuto un assegno mensile pari a 375€ netti, oltre ai contributi previdenziali; avranno una copertura assicurativa relativa ai rischi connessi allo svolgimento delle attività e saranno dotati di adeguati dispositivi di protezione individuale. Inoltre, riceveranno una formazione ad hoc per essere impiegati nelle azioni progettuali degli Enti del Terzo Settore e al termine delle attività verrà loro rilasciato dall’Ente un attestato di riconoscimento delle competenze.

“Durante l’emergenza sanitaria che abbiamo vissuto – spiega la Ministra Elena Bonetti – le iniziative spontanee di solidarietà nate in tanti luoghi del nostro Paese hanno avuto il volto di tanti giovani che hanno deciso di mettersi al servizio della propria comunità e, in particolare, delle persone più fragili. Con questo stesso spirito è nato il bando Time to care, che sono convinta darà a tante e a tanti l’occasione di fare un’esperienza straordinaria d’umanità. Ripartiamo dalla cura e dall’assistenza a chi ha più sofferto nei mesi di lockdown. È dalle energie dei nostri giovani che il Paese può rimettersi in cammino per costruire il suo futuro”.

“Partecipare a questo Bando – sottolinea il Ministro Vincenzo Spadafora – è per i giovani under 35 l’opportunità di mettere a servizio della comunità il proprio tempo e le proprie energie, dedicandosi alle persone anziane che hanno vissuto con grande sofferenza e disagio la fase più acuta dell’emergenza Covid-19 e che per i mesi a venire avranno ancora bisogno di sostegno e assistenza. Questo periodo così difficile ha evidenziato la capacità dei giovani di attivarsi in maniera straordinaria, in ogni settore della società, ricercando soluzioni e offrendo la propria disponibilità e competenza nell’affrontare situazioni complesse. Anche in questo caso sapranno dimostrare il proprio valore e sono certo che dall’incontro con un’altra generazione nascerà un’esperienza bella ed importante per tutti loro”.

Per ricevere informazioni sul bando si potrà anzitutto fare riferimento all’indirizzo mail attivato dal Forum del Terzo settore: timetocare@forumterzosettore.it, oppure contattare la sede di Como al numero 031-275038 o alla mail info.como@auser.lombardia.it .


Sei interessato a questa opportunità? clicca qui per scaricare testo dell’avviso di selezione in formato .pdf

[Fonte: CSV Lombardia]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: