Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Como

29 ottobre/ “Onde” allo Spazio Gloria

Onde, immagini e suoni dal vivo per conoscere i nostri ragazzi è un progetto “aperto” che vuole provare a comunicare lo stato delle giovani generazioni, non in maniera astratta, ma in forma narrativa “interna”. Onde è un progetto dell’Associazione culturale Sguardi di Como, sostenuta dalla Fondazione provinciale della Comunità Comasca. Onde viene presentato in prima assoluta venerdì 29 ottobre 2021 alle ore 18 allo Spazio Gloria di Como.

(altro…)

Memoria e musica al Sociale: Brundibár

 

Il teatro Sociale di Como ha accolto nella serata di venerdì 12 gennaio l’operina Brundibár, di Hans Krása con libretto di Adolf Hoffmeister, contestualizzata con scene recitate ispirate e tratte dal libro La repubblica delle farfalle di Matteo Corradini.
L’operina ha visto Pierangelo Gelmini come direttore di un’orchestra mista con studenti del Conservatorio “Verdi”, dell’Istituto comprensivo Como Borgovico e del Liceo musicale “Ciceri”. Il coro era quello di voci bianche del teatro Sociale, insieme ai bambini dell’Istituto comprensivo. Le sezioni recitate sono state messe in scena con la partecipazione dell’Accademia teatrale del  teatro Sociale e la regia di Pia Mazza e Cristina Quadrio; le scene del Liceo artistico “Melotti” di Cantù.

(altro…)

12 gennaio/ Brundibar al Sociale

Venerdì 12 gennaio 2018, a Teatro Sociale di Como, in preparazione della Giornata della memoria, verrà messa in scena l’operina Brundibar, con musiche di Hans Krása e libretto di Adolf Hoffmeister.

Il lavoro è particolarmente significativo perché rappresentato più volte all’interno del campo di concentramento di Terezín/Theresienstadt (un lager che il regime nazista aveva allestito come “campo modello” e che proprio per questo fu l’unico a venire ripetutamente mostrato agli osservatori internazionali) e costituisce quindi una delle testimonianze più vive e toccanti della Shoah.

Altrettanto importante è il fatto che l’allestimento comasco nasce come progetto coordinato di numerose scuole e altri enti: Istituto Comprensivo Como Borgovico, Liceo Musicale “Teresa Ciceri”, Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Como, Liceo Artistico “Fausto Melotti” di Cantù, Teatro Sociale di Como, Comune di Como.
L’orchestra, diretta da Pierangelo Gelmini, è costituita da allievi e allieve delle diverse scuole coinvolte. Il gruppo attori è formato da allievi della scuola di teatro del Sociale.

In mattinata lo spettacolo sarà dedicato alle scuole, mentre in serata, alle ore 20.30, la recita è aperta a tutto il pubblico (ingresso 5 euro).

Nella giornata, sarà anche allestita nel foyer del Sociale la mostra Attraverso gli occhi dei bambini – Disegni e poesie nel ghetto di Terezín a cura dell’Istituto di Storia Contemporanea “Pier Amato Perretta” di Como.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: