Sabato 5 marzo si inaugurano 3 mostre a Como

Sogni tracce simboli, Fuori dall’ombra dell’io e La Lario in arte 120 anni e 120 quadri al Chiostrino di Sant’Eufemia, a S. Pietro in Atrio e allo Spazio Ratti esposte fino a fine marzo

Sogni Tracce Simboli

Personale di Alessandro Docci al Chiostrino di Sant’Eufemia in piazzolo Terragni. Inaugurazione sabato 5 marzo alle 17.30. La mostra, allestita fino al 27 marzo, resterà aperta da martedì a venerdì dalle 11 alle 16; sabato e domenica dalle 11 alle 19; lunedì chiuso. Ingresso libero.

 

Fuori dall’ombra dell’Io

Mostra collettiva di fotografia di Lorenza Ceruti, Sefora Delli Rocioli, Sonja Franceschetti, Fulvia Menghi, Paola Mischiatti, Sarra Occhipinti, Laura Piazzoli, Angela Regina, Teresa Visceglia, a cura di Emanuela Galfetti a S. Pietro in Atrio in via Odescalchi. Inaugurazione sabato 5 marzo alle 18, chiusura domenica 27 marzo. Orari: da martedì a domenica dalle 11 alle 18; lunedì chiuso. Ingresso libero.

 

La Lario in arte 120 anni e 120 quadri

Società Canottieri Lario allo Spazio culturale Antonio Ratti (ex chiesa di S. Francesco) in largo Spallino 1, inaugurazione sabato 5 marzo alle 16. La mostra resterà esposta sino a martedì 22 marzo. Apertura da lunedì a venerdì dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 20, sabato e domenica dalle 11 alle 20. Ingresso libero.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: