Bando a sostegno del commercio cittadino del Comune di Como

Fondi per «attrezzature nuove per gli spazi esterni (ombrelloni, tavoli e sedie, panchine, illuminazione, impianti di riscaldamento e di condizionamento, vasi e fioriere); vetrine e serramenti esterni; opere di tinteggiatura e rimozione di graffiti dalle facciate dell’attività commerciale». Domande da presentare tra il 16 marzo e l’8 aprile

Dopo il primo bando presentato l’anno scorso non sono stati assegnati 67mila euro che ora l’Amministrazione comunale vuole ridistribuire con un nuovo micro bando.

Il Comune di Como ha già erogato 322mila euro per 648mila euro di investimenti divisi per il 38% agli arredi e per il 62% alle facciate, una iniziativa che punta al miglioramento del decoro delle vie dello shopping cittadino.

Tecnicamente si tratta di un contributo a fondo perso del 50% dell’importo complessivo speso dal commerciante.

«Con questo mini-bando l’importo minimo del contributo sarà di 250 euro, quello massimo di 5 mila euro (a fronte quindi di una spesa di 500 euro e di 10mila euro) – precisa Palazzo Cernezzi – Le domande andranno presentate dal 16 marzo all’8 aprile e la documentazione potrà essere scaricata anche dal sito del Comune di Como (www.comune.como.it). Per tutte le informazioni sarà possibile rivolgersi allo sportello Shop in Como in via Odescalchi (civico 13; terzo piano) oppure telefonare al numero 031/25 25 23». (presentazione Bando multimisura)

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: