Como: Dal 1° maggio al 15 settembre Ztl in lungolario Trieste e viale Geno

viale genoCon parziale pedonalizzazione di piazza De Gasperi con la posa di tavolini, panchine e fioriere

Come è già accaduto negli ultimi anni verrà chiuso il tratto da piazza Matteotti a piazza De Gasperi, e lungo viale Geno.

«L’ingresso delle auto – il venerdì e il sabato sera, dalle 20 alle 24, la domenica e i festivi, dalle 14 alle 24 – sarà subordinato alla disponibilità di parcheggi – spiega una nota di Palazzo Cernezzi –. Invariate anche le tariffe che come l’anno scorso saranno di 2,20 euro all’ora nella fascia oraria dalle 18 alle 24 di venerdì, sabato e festivi e di 1 euro all’ora per la fascia oraria tra le 9 e le 18 di sabato e festivi».

Verranno tolti: «Trenta posti auto in piazza De Gasperi contestualmente al posizionamento di tavolini e sedie, panchine e fioriere».

«Prima dell’estate in corrispondenza dell’attuale parcheggio per le moto (che verranno spostate all’inizio di viale Geno) verrà istituita anche una stazione di bike sharing – prosegue il comunicato –. Con l’autunno sarà poi eseguita la posa di un doppio filare di alberi e si procederà alla sistemazione definitiva della piazza».

«Il controllo degli accessi e della sosta sarà affidato agli ausiliari della sosta dipendenti di Csu con l’ausilio della Polizia Locale e delle associazioni di volontari che già collaborano con il Comando – termina l scritto –. Il transito sarà sempre garantito ai veicoli di soccorso, ai taxi, ai titolari di posto auto privato, ai clienti degli alberghi Marcos e Funicolare e ai residenti muniti di permesso per la sosta nei posti riservati».

«Per la sistemazione definitiva si dovrà procedere con l’adeguamento di alcuni impianti tecnologici nel sottosuolo e questi interventi è opportuno che siano effettuati nella stagione autunnale» ha spiegato poi l’assessora alla Viabilità Daniela Gerosa. [md – ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: