Giorno: 19 Novembre 2013

Sisme/ Van de Sfroos con i lavoratori

dvdsNella mattina di martedì 19 novembre Davide Van de Sfroos ha incontrato i lavoratori della Sisme. Lunedì prossimo al teatro Aurora alle 21 il cantautore tremezzino si esibirà nello spettacolo teatrale Terra&Acqua. L’intero incasso sarà destinato al fondo di solidarietà degli operai

(altro…)

Grecia/ Carla Ferrari Aggradi

Con l’introduzione di Nicoletta Pirotta, si è aperta alle 18,30 di domenica 17 novembre nella parrocchia di san Bartolomeo in via Rezia a Como, in un sala gremita da una quarantina di persone, l’iniziativa Un camper per Helleniko, animata da Donne nella crisi, con il sostegno della Camera del Lavoro, di Medicina democratica e di Emergency, per la Campagna di solidarietà con le donne greche.  On line sul canale di ecoinformazioni i video degli interventi di Nicoletta Pirotta, (video) Ife e Donne nella crisi, Carla Ferrari Aggradi (video), medica che ha visitato la clinica di Hellenico, Antonio Muscolino (video), attivista di Medicina democratica, Carlo Ranieri (video) di Emergency che hanno illustrato la situazione disastrosa della sanità greca e le pessime prospettive di quella italiana.

F – 35: l’aereo più pazzo del mondo/ Intervista a Francesco Vignarca

F – 35: l’aereo più pazzo del mondo [Round Robin editore, disponibile sia in libreria che come e-book] è il nuovo libro di Francesco Vignarca il pacifista lariano impegnato per il disarmo ed esponente del pacifismo scientifico che preferisce aggiungere alle ragioni ideali che portano al rifiuto delle guerre anche le ragioni dell’economia e della scienza per dimostrare quanto le scelte delle lobby degli armamenti siano insensate e distruttive anche in tempo di “pace”. Leggi in anteprima alcune pagine del libro.

130 licenziati a novembre

LavorosospesoLa sottocommissione Ammortizzatori sociali della Provincia di Como ha approvato le liste di mobilità del mese di novembre 2013. Sono 130 i lavoratori licenziati da aziende che occupano + di 15 dipendenti ed inseriti nella lista ex legge 223/91

 

(altro…)

Fino al 25 novembre/ 365 giorni no alla violenza contro le donne

perdirenoIl gruppo Politiche di genere della coalizione di maggioranza del Comune di Como invita donne e uomini a partecipare, lunedì 25 novembre alle 19 a Palazzo Cernezzi (cortile vecchio) in via Vittorio Emanuele 97, a Donne in – Comune, un’iniziativa di animazione collettiva che prevede la  presenza silenziosa delle Donne in nero dedicata alle Donne in lotta per la libertà, la performance con t-shirt personalizzate a cura del gruppo Voci di donne, la distribuzione della Carta di intenti della Campagna 365 giorni no alla violenza contro le donne, lanciata dall’Anci e dal Comune di Torino, alla quale ha aderito anche il Comune di Como. Alle 19,30 è prevista la partecipazione al Consiglio comunale dedicato alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Nel corso del Consiglio sarà illustra la delibera di Giunta di adesione alla campagna Città libere dalla pubblicità offensiva per dire no all’uso delle immagini lesive della dignità delle donne. Leggi nel seguito il programma di tutte le iniziative fino dal 20 al 25 novembre. (altro…)

Salvata la democrazia scolastica

scuoladellarepubblicaL’associazione nazionale Per la scuola della Repubblica, alla quale partecipa anche la rivista comasca di idee per l’educazione école, accoglie con soddisfazione la notizia della marcia indietro che la ministra Carrozza ha fatto nelle ultime ore rispetto al collegato alla legge di Stabilità ( da ritenersi del tutto superato). Il disegno di legge avrebbe previsto un’incursione  sotto forma di delega, sottratta a qualsiasi consultazione e a qualsiasi dibattito parlamentare  su temi quali democrazia scolastica, status giuridico dei docenti, reclutamento e trattamento economico del personale scolastico. (altro…)

Occhio agli F35

occhiof35Ecoinformazioni partecipa al lancio della campagna di comunicazione video a favore di Taglia le ali alle armi e per rendere evidente la critica sensata e documentata all’acquisto, da parte del Governo italiano del cacciabombardiere F-35 Joint strike fighter. Una serie di spot realizzati da Giorgio Magarò in collaborazione con Salvatore Laforgia. La campagna Taglia le ali alle armi è promossa da Rete Italiana Disarmo, Sbilanciamoci e Tavola della Pace. Per partecipare all’evento clicca qui.

No ai femminicidi di guerra

maninaLe Donne in nero invitano donne e uomini a unirsi alla presenza silenziosa, che si terrà nel corso dell’iniziativa Donne in Comune, lunedì 25 novembre dalle 19 alle 19.30 a Como, nel Cortile vecchio del Municipio di Como: «Noi Donne in nero che dal 1988 illuminiamo i percorsi delle donne che, con la forza della tenerezza e della nonviolenza, denunciano le violazioni dei diritti umani − desideriamo accompagnare la lotta di quante, qui in Italia e nel mondo, continuano a chiedere che la guerra sia messa fuori dalla nostra vita, che il corpo delle donne sia il primo territorio di pace e di libertà, che non sia mai più usato come “campo di battaglia” o “bottino di guerra” e che stupro e violenza sessuale non siano mai più armi per l’affermazione del potere maschile sui nostri corpi e sulle nostre menti». 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: