Nasce l’Istituto tecnico superiore per il turismo e l’ospitalità

cernobbioRegione Lombardia ha dato il via libera per la nascita della nuova struttura, da settembre, a Cernobbio.

Al nuovo Istituto: «Ha aderito il Comune di Cernobbio con Cometa Formazione (un progetto con l’Istituto tecnico commerciale “Caio Plinio Secondo” di Como in qualità di capofila e dell’Università degli studi Bergamo, la Fondazione Adapt, e una parterre selezionato dei migliori alberghi lariani e italiani)».

«Ad agosto “Cometa Formazione S.c.s” ci ha manifestato l’interesse affinché anche il Comune di Cernobbio partecipasse alla realizzazione dell’Istituto tecnico superiore del turismo e dell’ospitalità: l’eccellenza italiana”, progetto che prevede la costituzione di una Fondazione, con la partecipazione obbligatoria di un ente pubblico, per la gestione di un istituto tecnico superiore e la progettazione di nuovi percorsi di istruzione tecnica superiore nell’ambito formativo del turismo – spiega in un comunicato il primo cittadino di Cernobbio Paolo Furgoni –. Come Amministrazione riteniamo che un tale corso di studi possa concretizzare sulle rive del lago di Como, ovvero a Cernobbio territorio da sempre a vocazione turistica, un luogo dove i giovani possano fare esperienza dell’eccellenza, per sviluppare una sensibilità professionale da spendere nel mondo, sfruttando le potenzialità offerte dal contesto territoriale, ricco di bellezze naturali e di imprese leader nel settore. Oggi questo nostro obiettivo viene premiato con grande soddisfazione per l’Amministrazione comunale e per Cometa Formazione che ha creduto fermamente nel valore di quest’iniziativa».

«Il ciclo di studi è destinato a ragazzi che hanno già concluso il ciclo della scuola secondaria di secondo grado – precisa il comunicato – e che potranno quindi specializzarsi mediante l’esperienza presso le aziende partner del progetto, punti di riferimento di assoluto pregio nel settore turistico per posizionamento e competenza formativa, tra le quali si contempla anche Villa d’Este». Gli argomenti saranno: «Management alberghiero, la ristorazione e la filiera turistico ricettiva».

La nuova struttura sarà ospitata «inizialmente presso i locali dell’ex portineria di Villa Bernasconi, recuperati grazie al progetto Ecolarius», ma la speranza dei promotori è che Fondazione Cariplo accolga «la proposta avanzata dal Comune di Cernobbio nell’ambito del bando Emblematico per il recupero della vecchia struttura della scuola media di via Regina finalizzato ad ospitare tale corso». [md – ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: