Comune di Cernobbio

21 giugno/ Cernobbio/ “La Villa fiorita, la Villa della seta”

35748064_10216169828377940_8474185657164496896_n.jpg

La stagione estiva di Villa Bernasconi a Cernobbio (largo Campanini 8) si aprirà giovedì 21 giugno, primo giorno d’estate, alle 20,30, con l’inaugurazione della Mostra fotografica a cura di Gigliola Foschi e la presentazione di  tutti gli appuntamenti dei prossimi mesi. (altro…)

9 giugno/ Parada par tücc, X edizione: “il Caos”

32710833_1505851202877528_3168160021481521152_o.jpg

Sabato 9 giugno, la Parada par Tücc compie i suoi primi dieci anni, tornando a invadere  con il suo Caos – questo il tema dell’edizione 2018  – le strade della città di Como.

(altro…)

11 marzo/ Cernobbio/ Regalotutto


image001 (1).jpg

Domenica 11 marzo, dalle 15 alle 17, si terrà al Palazzetto dello sport di Cernobbio (via Regina 5) la IV edizione dell’iniziativa Regalotutto, organizzata dal gruppo Regaliamo Cernobbio e rivolta a tutti coloro che credono nel riciclo e nella riduzione degli sprechi e nel piacere del dono, sia esso dato o ricevuto.

(altro…)

24 novembre/ Notte in villa – Sotto il segno del Liberty 2.0

Dalle ore 19.30 di venerdì 24 novembre alle 8.30 di sabato 25 Villa Bernasconi a Cernobbio diventerà teatro dei racconti animati del gruppo Fata Morgana nell’ambito del progetto “Sotto il segno del Liberty 2.0”.

Non poteva che essere Villa Bernasconi, la storica dimora liberty di Cernobbio, il palcoscenico dell’iniziativa “Notte in Villa – Sotto il segno del Liberty”. Le animatrici del gruppo Fata Morgana daranno vita ad un serie di racconti e a molte altre attività per bambini dalla sera di venerdì 24 fino al mattino di sabato. Una notte dedicata alla lettura di fiabe, racconti in chiave teatrale e tante altre attività che faranno vivere a tutti i partecipanti un’esperienza emozionante e ricca di magia.

“Notte in Villa” rientra nel progetto “Sotto il segno del Liberty 2.0”, promosso dal Comune di Cernobbio in partnership con il Museo didattico della seta di Como e con Fondazione Enaip Lombardia.

“Notte in Villa” è una proposta per bambini dai 6 agli 11 anni e ospiterà un massimo di 25 partecipanti. Il contributo per la partecipazione è di 30 euro, comprensivo di cena al sacco e colazione, e a ognuno dei presenti è richiesto il proprio sacco a pelo, materassino e cuscino, oltre a spazzolino e dentifricio, pigiama e torcia. L’iscrizione è obbligatoria al seguente indirizzo e-mail: villa.bernasconi@comune.cernobbio.co.it

[VC, ecoinformazioni]

4 – 24 novembre/ 8208 Lightning Design Festival


Dal 4 al 24 novembre torna a Como 8208 Lighting Design Festival, l’evento dedicato all’arte contemporanea che coinvolge artisti, designer, università e professionisti internazionali con installazioni luminose site-specific in diversi luoghi della città, eventi speciali, workshop e panel che affrontano il tema della luce e della light art. La seconda edizione del festival vedrà protagonista il Boundary – il confine – parola inglese scelta per le sfumature che assume in confronto ai diversi significati univoci della rispettiva traduzione italiana. (altro…)

Now Festival 2017

economiadellaciambella.jpg

Il programma della seconda edizione di Now – festival del futuro sostenibile, iniziativa inaugurata lo scorso anno al polo fieristico di Villa Erba a Cernobbio e organizzata dall’associazione L’Isolache c’è e da Cooperativa Sociale Ecofficine, con la collaborazione di Fondazione Cariplo, Fondazione Cogeme Onlus, Green know how community, Università degli Studi dell’Insubria, Confcooperative Insubria, Fondazione Alessandro Volta, Rete Clima, Luminanda, Coblanco Film & Communication e il contributo di Acsm- Agam. Patrocinano il festival: Camera di commercio di Como, Consiglio regionale della Lombardia, Provincia di Como, e i comuni di Como e di Cernobbio. (altro…)

Da maggio/ ampliamento orari ufficio Tributi di Cernobbio

comune di Cernobbio logoA partire dal mese di maggio l’Ufficio Tributi del Comune di Cernobbio amplia i propri orari di apertura al pubblico includendo anche il mercoledì mattina dalle ore 8.30 alle ore 11.00.

L’ufficio sarà quindi aperto al pubblico martedì e mercoledì mattina dalle 8.30 alle 11.00 e giovedì dalle 8.30 alle 11 e dalle 15.30 alle 17.30.

Fino al 16 giugno, inoltre, il lunedì dalle 9 alle 13, il martedì dalle 16 alle 18 e il mercoledì dalle 11.30 alle 13, l’Ufficio Tributi sarà disponibile per appuntamenti con i cittadini al fine di affrontare le tematiche relative alle diverse imposte (Imu, Tasi). Gli appuntamenti dovranno essere fissati telefonando allo  031.343241

Villa Erba modifica del termine di chiusura dei mutui

villa erba cernobbioIl Comune di Como, dopo Provincia e Comune di Cernobbio, deciderà della proroga dal 31 dicembre 2015 al 1° gennaio 2031.

 

«All’indomani dell’approvazione da parte dell’amministrazione provinciale e del Comune di Cernobbio, approda all’esame del consiglio comunale di Como la proposta di modificare la concessione per consentire il prolungamento della scadenza dei mutui dal 31/12/2025 all’1/01/2031 – spiega Palazzo Cernezzi –. Como, insieme a Cernobbio, alla Provincia e alla Camera di Commercio, è tra i soci fondatori di Villa Erba e detiene attualmente il 7,312% del capitale sociale».

«La richiesta di modificare la concessione per consentire la proroga della scadenza dei mutui stipulati è legata al piano di sviluppo che la società intende attuare nel prossimo triennio – precisa Savina Marelli, assessora alle partecipate del Comune di Como –. Liberando liquidità, la società sarà in grado di raggiungere gli obiettivi prefissati effettuando i necessari investimenti. Nessun costo aggiuntivo è a carico del Comune. Per i prossimi tre anni Villa Erba punta ad attuare fino in fondo quella che è la sua vocazione di centro fieristico e congressuale raggiungendo l’equilibrio economico e soprattutto creando indotto sul territorio».

«Cinque le linee strategiche individuate e che saranno attuate nel triennio: accrescere la visibilità di Villa Erba – conclude il comunicato –, rinforzare le attività di commercializzazione, aumentare la collaborazione con la rete d’imprese, monitorare costantemente il mercato per anticipare i bisogni della clientela, assicurare un’elevata qualità aziendale per fidelizzare la clientela». [md, ecoinformazioni]

12 giugno/ Presentazione dei lavori di regimentazione idraulica del torrente Breggia

tavernola attivaUn intervento nato da un accordo di programma tra Ministero dell’ambiente e Regione Lombardia, con i rappresentanti di Ersaf, l’ente regionale incaricato dei lavori, venerdì 12 giugno alle 21 nel salone di Cernobbio Sheed, in via Manzoni 1 a Cernobbio, organizzato dall’Associazione Tavernola attiva con i Comuni di Como, Cernobbio e Maslianico. Per informazioni tel. 329.4311411.

Guaritrici, levatrici, medichesse

PremioCire2015bBando promosso da Cire e Comune di Cernobbio per ricerche storiche da presentare entro il 15 settembre aperto a tutti dai 15 anni di età.

 

«Fino al 15 settembre tutti gli interessati, a partire dai 15 anni di età, possono partecipare al premio per la ricerca originale Guaritrici, levatrici, medichesse promosso da Cire (Centro insubrico ricerche etnostoriche) con il patrocinio di Comune di Cernobbio – città del libro – spiega un comunicato –. Il bando, lanciato lo scorso 2 dicembre, prevede un premio finale pari a 1.000 euro per la migliore ricerca inedita, sia questa realizzata in testo scritto (massimo 10 cartelle), come prodotto digitale multimediale (filmato da videocamera o smartphone di massimo otto minuti), come graphic novel o foto-racconto (sempre con le dimensioni massime di dieci cartelle), basata su fatti storici documentabili che abbia per protagoniste le donne e i saperi femminili legati alla cura e alla medicina popolare, all’uso delle piante, alla formulazione di decotti, pozioni, pomate a base di erbe curative».

«Guaritrici, levatrici, medichesse vuole essere il filo conduttore di un viaggio nell’affascinante mondo delle guaritrici, al confine tra tradizione popolare e magia – si spiega –. Come già sottolineato, infatti, il bando richiede di produrre una ricerca inedita basata su fatti storici documentabili, che abbia per protagoniste le donne e i saperi femminili legati alla cura e alla medicina popolare, all’uso delle piante, alla formulazione di decotti, pozioni, pomate a base di erbe curative. La proclamazione dei vincitori e l’assegnazione dei premi avverrà durante una manifestazione pubblica che si terrà nel mese di novembre nella suggestiva Villa Bernasconi a Cernobbio». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: