2 marzo / Tinariwen in concerto al Sociale

 

 

Dall’incontro delle tradizioni del Sahara e del Mali con la cultura musicale rock nasce la musica dei Tinariwen, attualmente uno dei gruppi più famosi della world music africana.

Nato ufficialmente nel 1996, ma attivo a livello amatoriale già in precedenza, il gruppo – il cui nome in lingua tamashek significa “deserti” – fonde elementi della musica tradizionale dei Tuareg con una sonorità elettrica piuttosto acida, offrendo una declinazione personale della musica contemporanea del Mali, che annovera altri esponenti di grande valore come Ali Farka Touré, Rokia Traoré, Salif Keita, Omou Sangaré. Nei loro brani la fusione tra le diverse culture musicali è frutto non tanto di citazioni ma di una vera e propria reinvenzione strutturale che utilizza da una parte le nenie tradizionali e dall’altra la sovrapposizione di numerose chitarre elettriche.

Il concerto al Teatro Sociale di Como è l’unica altra data italiana del tour 2014 oltre all’esibizione al Club Magnolia di Milano il 1° marzo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: