Aurora Longo candidata per il centrosinistra cermenatese

Conferenza stampa - 19-03-2014Cermenate bene Comune è il nome della formazione che la sostiene espressione di Pd e Sel.

«Nata nel 1975 e laureata in Giurisprudenza, Aurora Longo lavora in uno studio legale: pur senza mai essersi iscritta a un partito – spiega un comunicato –, nell’ultimo anno si è avvicinata al gruppo di persone che costituisce ora la lista Cermenate Bene Comune».

«Un uso frequente, e che si è spesso rivelato problematico, dei piani integrati d’intervento; la rigidità della possibilità di spesa causata da un indebitamento che si aggira intorno al milione l’anno e rilega Cermenate agli ultimi posti delle classifiche regionali sulla flessibilità di spesa dei paesi, e infine la mancata attuazione della promessa di rendere l’Amministrazione comunale più trasparente, fatta dallo stesso sindaco nel corso della passata campagna elettorale» queste le critiche mosse da Giovanni Cairoli, ex assessore e consigliere comunale uscente, all’Amministrazione Roncoroni.

«Il lavoro fatto, dall’iniziativa di giugno Sindaco per una sera ai cartellini Approvo/Disapprovo, – ha ricordato Marco Grassi, segretario di Cermenate del Partito democratico e promotore del patto civico – che ha concluso affermando che il patto civico, rigettato dai neonati movimenti civici cermenatesi, resta soprattutto aperto ai cittadini».

La trasparenza è al centro del discorso politico di Aurora Longo: «A partire dalla rendicontazione pubblica di tutte le spese che verranno sostenute da qui al 25 maggio». E a chi ha chiesto quale sarebbe il suo primo provvedimento ha risposto: «Prima di tutto verificherei lo stato attuale dei conti». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: