Cimiteri a Como: assunzioni a tempo determinato

cimitero di comoIl Comune ha deciso l’assunzione per 18 mesi di tre nuovi addetti e la proroga fino a fine anno dell’appalto di manutenzione ordinaria per la pulizia.

 

«Abbiamo autorizzato un’integrazione degli interventi per circa un mese in modo da consentire ai 3/4 operatori effettivi in servizio il godimento delle ferie – afferma l’assessore ai Servizi cimiteriali del Comune di Como Marcello Iantorno –. Sarà quindi dato un incarico esterno per la tumulazione delle salme per la durata di un mese al massimo e comunque per il tempo necessario a consentire al nostro personale di andare in ferie. Nel frattempo è stato prorogato l’appalto fino al 31 dicembre per i lavori di manutenzione ordinaria di pulizia, anche per completare le esumazioni iniziate».

Una iniziativa, ammette Palazzo Cernezzi, «per far fronte ai problemi del settore cimiteri, legati soprattutto alla carenza di personale».

Per questo l’esecutivo comasco: «Ha deliberato anche l’assunzione di tre addetti, a tempo determinato per 18 mesi».

«Si deve procedere all’esumazione di oltre ottocento salme per liberare posti soprattutto al Monumentale – termina Iantorno – Nel frattempo dovremo definire una riorganizzazione più generale dei servizi e così avviare a soluzione annosi problemi. Si tratta di un settore molto delicato, lo sappiamo bene e faremo di tutto». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: