Mese: Agosto 2014

Un albergo in in via Pasquale Paoli: presentata la Dia

via paoli comoPresentata al Comune di Como la Dia per una nuova struttura ricettiva al civico 21, il palazzo de La Provincia progettato da Mario Botta.

 

Dopo il cambiamento di destinazione d’uso di parte dell’intervento alla ex Subalpina: «È stata presentata in questi giorni a Palazzo Cernezzi, la Dia (dichiarazione d’inizio attività) per la trasformazione in albergo di parte di un immobile, in via Pasquale Paoli al civico 21 – informa Palazzo Cernezzi –. La dichiarazione prevede, appunto, opere di risanamento conservativo con parziale cambio di destinazione d’uso del corpo di fabbrica principale dell’edificio, parallelo alla Pasquale Paoli».

«Il cambio di destinazione d’uso è compatibile con il Piano di governo del Territorio e non ci sarà alcun aumento di volumetria – precisa l’assessore alla Pianificazione urbanistica Lorenzo Spallino –. La Dia presentata è un’ulteriore conferma di un interesse turistico in espansione e di un’occasione economica importante per la città».

«La Dia è stata presentata dalla proprietà, il Fondo Priula, rappresentato dalla società Castello sgr, e ipotizza la realizzazione, con interventi interni, di un albergo a tre stelle, con 84 camere e il solo servizio di prima colazione – conclude la nota del Comune di Como –. I parcheggi, già esistenti, saranno nell’autorimessa al piano interrato. Tra oneri di urbanizzazione primaria e secondaria il Comune di Como incasserà circa 195mila euro; come contributo per il cambio di destinazione d’uso 160mila euro. Il calcolo delle monetizzazioni è in corso di definizione». [md, ecoinformazioni]

ecoinformazioni 456/ settimanale

456È on line il numero 456 di ecoinformazioni. In primo piano: L’isola che c’è, News km zero, L’Italia va alla guerra, i pacifisti no, Appello alla Pace di Major for Peace, La società è immobile serve una scossa: le riforme sono la vera rivoluzione, Province sì, marmellata unica no.  Segue la vasta sezione cronache, la cultura. Il video della settimana è dedicato a L’altra Europa per la Pace in Palestina. Per sfogliare on line la rivista clicca qui

30 agosto/ Bud Spencer Blues Explosion

BSBE 300814Incontro pubblico in libreria, conduce Alessio Brunialti, critico musicale, coningresso libero fino ad esaurimento posti, sabato 30 agosto alle 18.45 a La Feltrinelli di Como, in via Cesare Cantù 17, e concerto alle 21.30 al Tempio Voltiano, organizzano Auto Rock Produzioni in collaborazione con Musicisti di Como, Temple Bar Como, Como Live 2014 e La Feltrinelli Como. Per informazioni Internet www.autorockproduzioni.com, www.bsbemusic.com.

Prc/ Sant’Anna imbarazzante

prcLa segreteria provinciale del Prc denuncia nuovamente problemi all’ospedale Sant’Anna “eccellenza lombarda”. Leggi nel seguito del post il comunicato.

«Ancora una volta la Federazione Provinciale della Rifondazione Comunista di Como si trova costretta a denunciare episodi francamente imbarazzanti per una struttura ospedaliera che dovrebbe essere una “eccellenza lombarda” per usare le parole dell’ex Governatore  Formigoni.

La struttura ospedaliera che ha appena quattro anni di vita è stata messa ko dalla grandinata di ferragosto che ha bloccato i pluviali favorendo così copiose infiltrazioni nell’atrio dello stesso ospedale. Certamente non si può dare la colpa alla grandine! Ci chiediamo con quali criteri è stata costruita la struttura se basta così poco per fare danni materiali. Se ci fossero state copiose nevicate durante l’ultimo “mite” inverno cosa sarebbe accaduto?

L’altra questione riguarda i numerosi furti verificatisi all’interno delle auto dei dipendenti del S. Anna verificatesi negli ultimi giorni. Ci si chiede come sia possibile che ciò accada a scapito, peraltro, di soggetti che parcheggiano a pagamento per espletare il proprio dovere, quello di lavorare per mantenere dignitosamente le proprie famiglie. Come è possibile che non ci sia una vigilanza all’interno di un parcheggio a pagamento di un ospedale e sia permesso a delinquenti di ogni specie di forzare le autovetture e arraffare di tutto all’interno delle automobili?

Attendiamo fiduciosi risposte non solo dalla Direzione dell’ospedale ma dall’impresa che si è aggiudicata i lavori per la costruzione dello stesso nonché dal Sindaco di San Fermo della Battaglia che della questione parcheggi a pagamento ne ha fatto una questione prioritaria ma  che non ci pare abbia rilasciato dichiarazioni in merito ai furti avvenuti». [Segreteria provinciale Prc Como]

Poste in crisi

logoposteitalianeLa Cisl dei laghi denuncia: «La chiusura degli uffici postali al pubblico non è più un fatto sporadico, ma è diventata una prassi aziendale per sopperire alle carenze di personale».

 

«Come già anticipato nel giugno scorso, quando da parte nostra si è denunciata la tragica situazione dovuta alla mancanza di personale, siamo qui oggi a constatare che i fatti ci hanno dato ragione. Le condizioni operative e gestionali sommate alle carenze di organico di impiegati all’interno degli uffici postali, hanno infatti generato criticità e demotivazione – afferma Stanislao Pisani, coordinatore territoriale Cisl Poste di Como –. La chiusura degli uffici postali al pubblico non è più un fatto sporadico, ma è diventata una prassi aziendale per sopperire alle carenze di personale, aggravata dalle assenze per ferie estive. Questa situazione penalizza il servizio e genera uno stato di criticità permanente. Infatti, gli uffici restano chiusi al pubblico senza preavviso ed altri aperti per poche ore nell’arco della stessa giornata. I direttori degli uffici postali sono costretti ad operare prevalentemente agli sportelli per sopperire alle croniche carenze di personale, tralasciando di fatto attività commerciali e gestionali a danno dei clienti e dell’immagine dell’azienda».

«In aggiunta a tutto ciò, giornalmente vengono disposti numerosi distacchi di personale da un ufficio ad un altro per sopperire alle carenze di personale per il raggiungimento di obiettivi gestionali interni come se fosse ormai una prassi normale, quando l’utilizzo del distacco era da considerarsi come strumento da adottarsi solo in caso di urgenza e necessità per garantire il presidio del business e la funzionalità dei servizi, in palese  violazione degli accordi in atto – termina l’esponente sindacale –. Questa è la situazione di Poste a Como oggi. Auspichiamo che a settembre, finita la pausa estiva, venga ripreso ad ogni livello (regionale e nazionale) un serrato confronto per una seria analisi e soluzioni delle problematiche si qui denunciate». [md, ecoinformazioni]

L’Italia va alla guerra, i pacifisti no

ripudiaMentre improvvisati esperti di geopolitica, di armamenti e di civiltà europea si affannano a invitare l’Europa e l’Italia alla guerra (“umanitaria”) il mondo pacifista esprime proposte e analisi profonde, frutto di conoscenza e sofferenza spesso maturate direttamente nei teatri di guerra e sulla propria pelle. È il caso della giornalista Giuliana Sgrena e del parlamentare di Sel Giulio Marcon e del pacifista comasco Francesco Vignarca, coordinatore nazionale della Rete disarmo. Leggi l’intervento di Sgrena su Globalist e l’intervista a Marcon e Vignarca di Redattore sociale.

Nude Views

nude viewsPersonale di Renée Jacobs, a cura di Salvatore Marsiglione, con il patrocinio dell’Associazione archivio Luigi Russolo, inaugurazione sabato 23 agosto alle 19 alla Mag, in via Vittani 31 a Como, aperta fino al 13 settembre da martedì a sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.30.

 

«In mostra saranno proposte le famose riprese fatte a Parigi nel 2013 e la nuova esperienza del 2014 a Venezia, oltre che ad alcuni esclusivi scatti, dove la bellezza delle sue modelle è il soggetto e la cornice è il meraviglioso Lago di Como – spiega la presentazione –. Nel suo lavoro, l’artista ci mostra momenti fisici e angoli mentali nascosti, con il suo obiettivo ferma le recondite emozioni delle donne che ritrae, ne rappresenta le esperienze e ci fa pensare ad una parte del loro universo, fatto di pensieri, fisicità, atteggiamenti, emozioni, movenze, eleganza e bellezza. Il bilanciamento dell’immagine non è dato da linee, spazi o campiture che demarcano i piani, non è la geometria delle forme o dei colori, ma l’equilibrio della forza che hanno la bellezza femminile e il paesaggio che la circonda».

Per informazioni tel. 328.7521463, e-mail info@marsiglioneartsgallery.com, Internet www.magcomo.it. [md, ecoinformazioni]

23 agosto/ Sel contro l’asterità ottusa

sel comoSabato 23 agosto 2014 dalle 10 alle 14 in Largo Miglio (Porta Torre, davanti al liceo Classico) a Como si terrà un banchetto di Sel per raccogliere le firme sui quattro referendum contro il  “Fiscal compact”, che trasforma l’Italia e l’Europa in vittime di una austerità ottusa, fatta di tagli indiscriminati allo stato sociale e di assenza di investimenti per il futuro dei giovani e delle imprese. Info: www.sinistraecologialiberta.it/campagne/stop-allausterita/

20 agosto/ L’ultima estate

200814 civennaComunità, attività umane, vita quotidiana dei paesi tra Lario e monte San Primo sul filo dei ricordi, presentazione del libro di Luca Grassi (NodoLibri, 2013) mercoledì 20 agosto alle 21 nella Sala consiliare di Civenna, in piazza Milano 6, organizzano NodoLibri e Biblioteca civica Luigi Santucci.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: