A Monza Villa Reale ospita McCurry

STEVEMCCURRY

La splendida cornice di Villa Reale a Monza, recentemente ristrutturata, ospita fino al 6 aprile Oltre lo sguardo, la mostra fotografica di Steve McCurry composta da scatti recenti del fotoreporter americano messi a confronto con alcune delle sue immagini più famose. La rassegna, oltre all’esposizione delle fotografie, offre un racconto della vita professionale dell’autore, attraverso video e varia documentazione.steve-mccurry-a-monza-orig_main L’allestimento, che consiste in strutture di legno a gradini- che personalmente ho trovato bello ma “scomodo” – è stato progettato da Peter Bottazzi con l’intendo di amalgamare l’esposizione agli ambienti neoclassici della Villa.

La Villa inaugurata nel 1780 ed opera dell’architetto Giuseppe Piermarini, era stata concepita come residenza di campagna di Ferdinando D’Asburgo, governatore del Lombardo-Veneto. Nel 1796 cadde sotto il governo di Napoleone e nel 1805 divenne la residenza del figliastro dell’imperatore Eugenio di Beauharnais. Dopo la caduta di Napoleone, la reggia tornò in mano agli austriaci. Quando il Lombardo-Veneto venne annesso allo stato del Piemonte, la storia della Villa finì per incrociarsi con il destino dei Savoia, diventando residenza estiva di Umberto I. Quando quest’ultimo venne assassinato, re Vittorio Emanuele II la fece chiudere. Nel 1934 con regio decreto Vittorio Emanuele III la donò ai comuni di Monza e Milano. Nel 2003 Regione Lombardia e il Comune di Monza indissero un concorso internazionale per il recupero di Villa Reale e dei suoi giardini. I lavori di restauro terminarono a giugno 2014.triennale-design-museum010-thumb

Oltre alla mostra di McCurry allestita al secondo piano nobile della reggia, gli spazi del Belvedere all’ultimo piano, un tempo alloggio della servitù ospitano il Triennale Design Museum con una selezione di opere della collezione permanente di design italiano.

La mostra è aperta tutti i giorni tranne il lunedì dalle 10 alle 19 (il venerdì fino alle 22). Il biglietto consente l’accesso agli appartamenti privati al secondo piano nobile della Villa, dove è allestita la mostra di McCurry e agli spazi del Belvedere. Intero € 12; ridotto € 10 (gruppi, insegnanti e convenzioni – tra cui i tesserati Arci); ridotto speciale € 4 (per scuole e minori di 18 anni). [jl, ecoinformazioni]

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: